sport

Orvietana, altri due giovani per la rosa di Ciccone

martedì 9 agosto 2022

Nella settimana in cui sono iniziate le doppie sedute di allenamento, arrivano gli ultimi due colpi di mercato per l’Orvietana, si tratta del portiere Luis Bracaj classe 2004 e 193 centimetri di altezza, di proprietà del Frosinone, ma nello scorso anno allo Sporting Terni e del difensore esterno sinistro Raed Jaziri, che ha alle spalle tutta la trafila nelle giovanili dell’Udinese, con dieci presenze lo scorso anno in Primavera. Mancino puro, nato in Italia ma con doppia nazionalità tunisina, tanto da avere fino a pochi giorni fa giocato nella nazionale Under 20 africana.

Alvaro Arcipreti era da tempo dietro a questi ragazzi e commenta così le ultime mosse:

"Era da tempo che seguivamo questi ragazzi, ora abbiamo 3 portieri giovanissimi che saranno affidati alla grande maestria di un professionista come Massimo Prete, abbiamo optato quindi per una scelta molto giovane tra i pali in mani di un grande professionista che li farà crescere e sceglierà di volta in volta il migliore. Per quanto riguarda Jaziri, mancavamo di un mancino puro, peraltro under, in difesa. È un grande talento, peraltro per alcuni tempi ha avuto modo di condividere l’esperienza in bianconero con Filippo Di Natale.

A chiusura di questa lunga sessione di mercato devo dire che siamo tutti estremamente soddisfatti e ci sentiamo pronti per questa avventura, a breve conosceremo il girone che sarà pieno di squadre blasonate con passati pazzeschi, ma ci siamo anche noi. Tecnicamente il mercato potremmo definirlo finito, ma sapete bene che abbiamo sempre le antenne dritte e se si dovesse creare qualche occasione o se le prime gare giocate o le prossime amichevoli ci indicheranno delle nuove idee, saremo sempre sul pezzo".

www.orvietanacalcio.it