sport

La Pro Ficulle perde un pezzo importante, lascia Luca Fattorini

lunedì 6 giugno 2022

Di seguito, in forma integrale, il messaggio con Luca Fattorini saluta la Pro Ficulle:

"Ciao a tutti, prima o poi doveva accadere. Onestamente in questo momento il sentimento che più invade i miei pensieri è la malinconia; si la malinconia, di tutto quello che siamo stati, quello che abbiamo costruito e quello che abbiamo raggiunto. Mi ricordo di quando siamo partiti, che al Comunale o campo sportivo (come preferite), l’erba era alta 1/2 metro.

Insieme a tutti voi capimmo subito che un paese come Ficulle non meritava di rimanere senza squadra. Così a luglio del 2014, facemmo nuovamente l'iscrizione al campionato di terza categoria. Il resto è storia, la nostra "piccola" storia", con la salvezza raggiunta all'ultima giornata di questa stagione, che equivale ad una vittoria di un campionato.

Non voglio dilungarmi, anche se avrei mille emozioni, pensieri, aneddoti da condividere e raccontare, ma adesso mi sento solo di ringraziare tutti. Una cosa per cui andrò fiero e sono sincero, è l'amore con cui il Paese di Ficulle, ha avuto per questa società e per chi ne ha fatto parte. I ringraziamenti alle persone di questi fantastici anni passati insieme, non voglio scriverli, perché sicuramente dimenticherei qualcuno.

Ritengo che dovrei ringraziare ogni singola persona che abbia speso una goccia del proprio sudore, del proprio tempo e delle proprie finanze, per la Pro Ficulle. Grazie anche a tutti i ragazzi che in questi anni hanno giocato per i colori giallorossi della Pro Ficulle, e che per me sono stati tutti come dei figli. Mi auguro di aver lasciato a loro un buon ricordo.

Chiudo con un pensiero speciale per i nostri tifosi: grazie all'Orda Balorda che sono stati il nostro dodicesimo uomo in campo, e che ci hanno fatto vedere coreografie straordinarie, che in queste categorie molte società più blasonate se le sognano. Vi porterò sempre dentro al mio cuore e sempre Forza Pro Ficulle!

Grazie, grazie, grazie...".