sport

Il tracciato della Castellana è ok, si parte

mercoledì 8 settembre 2021
di Roberto Pace

La Castellana n. 48, prima finale TIVM nella storia delle cronoscalate, ha superato il primo dei numerosi esami che l’attendono da qui a domenica 24 ottobre. L’idoneità del tracciato è stata validata questa mattina dall’apposita Commissione Provinciale di Vigilanza. Un passaggio mai scontato, quanto indispensabile per lo svolgimento della gara. Quando mancano 44 giorni all’inizio dell’evento, procede, speditamente, il lavoro dell'associazione.

"Ci vediamo tutte le sere – commenta il presidente, Luciano Carboni – e, ad ogni incontro, tracciamo una linea su quanto realizzato. L’elenco è così lungo che, a volte, abbiamo il timore di non farcela". Non sarà così perché il gruppo di lavoro è, ormai, abituato a tagliare il traguardo con successo, è vero, però che l’importanza della competizione, quest’anno, va ben oltre a quella delle precedenti edizioni. ACI Sport, ideatore della nuova finale, attende un adeguato riscontro, mettendo in campo un adeguato supporto alla manifestazione con importante copertura mediatica.

Sarà possibile seguirla in diretta streaming sul canale ACI SPORT, 228 di SKY, come avviene per le salite del CIVM. E sempre ACI Sport ha iniziato, da qualche tempo, la divulgazione dell’evento su siti e altri organi d’informazione specializzati. Nella quale, il particolare farà piacere agli orvietani, all’importanza della corsa sono sempre associate le bellezze e l’ospitalità della città. Un successo, oltremodo discreto, per amplificare l’attesa in vista di venerdì 22 ottobre, giornata inaugurale dell’evento.