sport

Volley, i "tre moschettieri" umbri diventano mondiali

giovedì 3 giugno 2021
di G.G.

Sono partiti lunedì 24 maggio per Rimini, dove sono in svolgimento i Campionati Mondiali di Volley, i "tre moschettieri" della TV. I perugini Alessio Goti e Federico Borghesi e il tuderte Simone Fulgenzi fanno parte del pool impegnato nelle riprese e nella messa in onda di questo evento mondiale. Campioni da tutto il globo per disputarsi il titolo mondiale dell’affascinante sport della pallavolo. Borghesi e Fulgenzi sono cameramen e gestiranno due delle numerose telecamere dislocate sui campi da gioco allestiti alla Fiera di Rimini.

Goti è impegnato nel pulmann regia per i replay e per i montaggi dei servizi degli spazi sportivi da distribuire alle varie emittenti che hanno acquistato i diritti televisivi. Grande soddisfazione dei tre professionisti che tutto l’anno hanno seguito il volley trasmesso dalla RAI aquisendo esperienza e dimestichezza con questo sport veloce, suggestivo e spettacolare.

Una chiamata che premia la loro serietà e competenza professionale, una chiamata che premia anche l’Umbria dove il volley è uno degli sport più seguiti anche sulle emittenti televisive che seguono i campionati e i tornei di coppa europea e mondiale. Un augurio di buon lavoro ai "tre moschettieri" anche da parte del mondo sportivo perugino, tuderte e regionale in genere.