sport

Uisp Scherma Orvieto, ripartono le competizioni

mercoledì 7 aprile 2021
Uisp Scherma Orvieto, ripartono le competizioni

Dopo oltre un anno di stop alle competizioni, finalmente ripartono le gare di scherma. Sono in tutto 9 gli atleti della Uisp Scherma Orvieto che nei prossimi due week-end saranno impegnati nelle prime competizioni schermistiche dopo lo stop dovuto alla pandemia. Si tratta della Prima Prova Regionale di qualificazione ai campionati Italiani Cadetti e Giovani (sabato 10 e domenica 11 aprile) e della Prima Prova Regionale di qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti (sabato 17 e domenica 18 aprile). Le gare si svolgeranno la prima presso il Palazzetto della Scherma di Terni e la seconda presso il Pala Tennis Tavolo di Terni, e seguiranno, ovviamente, le più stringenti procedure di sicurezza.

Gli atleti orvietani e i maestri dovranno presentarsi sul luogo di gara presentando un tampone negativo effettuato entro le 48 ore prima dello svolgimento della gara, oltre che ad una serie di autocertificazioni, e dovranno rispettare una stringente procedura che li farà accedere ad un campo gara dove le pedane saranno poste ad una distanza di 5 metri l'una dall'altra. Il pubblico non avrà accesso, mentre sarà consentito l'accesso ad un solo maestro per ogni Società. Le gare avranno in palio la qualificazione ai Campionati Italiani previsti, al momento, per il prossimo mese di Giugno.

"Era ora. Si riparte anche con le gare. Fortunatamente noi con gli agonisti, essendo sport non di contatto, non ci siamo mai fermati negli allenamenti. Però allenarsi da oltre un anno senza fare gare non è facile. Si perdono gli stimoli. Alla fine è arrivato l'OK e si sta provando a ripartire anche con le competizioni. I ragazzi sono tutti vogliosi di confrontarsi di nuovo, ma dovremo rispettare scrupolosamente il protocollo, altrimenti ci saranno squalifiche e multe oltre, ovviamente, ai rischi per la salute. Non sappiamo nemmeno quale sarà il nostro livello di preparazione, ma ci proveremo con molta voglia, sperando che tutto torni alla normalità al più presto" queste le parole di Domenico Lo Conte, Maestro e Presidente della Uisp Scherma Orvieto.