sport

Orvieto Wine Marathon 2021, la gara si svolgerà senza presenza di pubblico

venerdì 5 marzo 2021
Orvieto Wine Marathon 2021, la gara si svolgerà senza presenza di pubblico

Si svolgerà domenica 7 marzo l'undicesima edizione di "Orvieto Wine Marathon", competizione ciclistica riservata alle categorie Agonistiche e Amatoriali gara di interesse nazionale FCI che, nel rispetto delle normative per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 (D.P.C.M. 02 marzo 2021) si svolgerà senza presenza di pubblico (come dal protocollo presentato dalla Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale Umbria, per conto della ASD Morrano in Festa).  La competizione che interesserà soltanto le strade ricadenti nel territorio del Comune di Orvieto, rientra nell’elenco gare ed eventi Fuoristrada fino al 30 aprile prossimo pubblicato dal CONI.
 
La disciplina disposta dal Settore Vigilanza del Comune prevede che:
 
• Dalle 7 alle 13 di domenica d7 marzo 2021 è fatto divieto assoluto di transito e sosta con rimozione dei veicoli in tutta Via delle Acacie, dall’intersezione con la Strada comunale di Corbara fino all’intersezione con la S.S.71 e dall’intersezione con la S.S.79 Bis fino a Via delle Acacie.
 
• Gli organizzatori della competizione hanno l’obbligo di predisporre un servizio di vigilanza atto ad impedire l’ingresso al sito di gara a persone estranee.
 
• Gli organizzatori della gara, inoltre, hanno l’obbligo di predisporre personale qualificato da disporre lungo tutto il percorso di gara e sui seguenti incroci:
- inizio Via delle Acacie da Strada Comunale di Corbara;
- fine Via delle Acacie all’innesto sulla S.S.71;
- personale in numero congruo da dislocare lungo tutta Via delle Acacie al fine di evitare presenza di pubblico estraneo alla manifestazione;
- intersezione S.S.71 in direzione rotatoria di via delle Querce;
- rotatoria via delle Querce intersezione con Via dei Tigli;
- via dei Tigli altezza Palazzetto dello Sport; 
- via dei Tigli intersezione via degli Agrifogli;
- via dei Tigli intersezione via dei Ciliegi;
- via dei Tigli intersezione via dei Meli;
- via dei Tigli intersezione via delle Mimose;
- via dei Tigli intersezione via delle Robinie;
- via delle Robinie intersezione via dei Cipressi;
- via delle Robinie intersezione via dei Biancospini;
- via delle Robinie intersezione via dei Salici;
- via delle Robinie intersezione via degli Ontani;
- via delle Robinie intersezione via dell’Alloro;
- via delle Robinie intersezione via delle Noci;
- via delle Robinie intersezione via degli Abeti;
- via delle Robinie intersezione via dei Lecci;
- strada del Poggente intersezione con innesto strada sterrata partenza gara;
- personale in numero congruo da dislocare lungo tutto il percorso sterrato per circa 48 km.
 
• Durante tutto il periodo di chiusura in via delle Acacie, dovrà essere garantito l’accesso pedonale e veicolare all’attività commerciale “La Nostra Terra”. A tal fine gli organizzatori dovranno creare un percorso protetto e distante dal sito di gara.
 
• Al momento della partenza dei concorrenti da Via delle Acacie per raggiungere la strada Comunale del Poggente per la partenza ufficiale, il traffico veicolare sarà bloccato o deviato dal personale della Polizia Locale con l’ausilio di personale della Protezione Civile e di personale dell’Organizzazione.   
 
• Lungo tutto il percorso della gara ufficiale, circa 48 km. su strade prevalentemente sterrate, non dovrà essere presente pubblico. Il controllo di tale disposizione viene demandato al personale messo a disposizione dall’organizzazione.
 
Il Comando della Polizia Locale adotterà i provvedimenti che, per ragioni di sicurezza e ordine pubblico, si rendano necessari a garantire il normale flusso della circolazione.