sociale

Alunni e nonni insieme nel segno della solidarietà

lunedì 26 dicembre 2022

I ragazzi del Consiglio Comunale della Scuola Primaria e Secondaria di Panicale-Tavernelle e il CSA "Quartilio Fratini" hanno unito le forze e in vista delle festività natalizie hanno dato vita ad un evento benefico a favore della Parrocchia. Grande partecipazione di famiglie al mercatino e alla tombola che si sono svolti all’interno della Sala Polivalente "L'Occhio" di Tavernelle.

Hanno partecipato anche il sindaco, Giulio Cherubini, l’assessore e vicesindaco, Anna Buso, i rappresentanti dei genitori, il presidente e il vicepresidente del Consiglio d'Istituto. I ragazzi hanno scelto di destinare il ricavato alla Parrocchia, per sostenere i percorsi di solidarietà e sostegno in cui è impegnata. 

È stato poi il sindaco del CCR, alla presenza del dirigente scolastico, Daniele Gambacorta, nella Scuola Primaria di Tavernelle, a consegnare il ricavato dell'iniziativa al parroco, don Alessandro Segantin. Un piccolo segno, ma di grande significato educativo-didattico.

"Non dobbiamo essere attenti agli altri solo a Natale – ha dichiarato Gambacorta, rivolgendosi ai giovani studenti – ma anche nel resto dell’anno, senza essere eroi. A volte basta un sorriso. A volte può cambiare una vita anche un semplice gesto che a noi costa poco".

"Il percorso compiuto – dichiarano gli insegnanti che hanno seguito l’iniziativa - non solo mette pienamente in atto le indicazioni della legge relativa all'educazione civica, ma ha permesso di riappropriarsi di momenti di condivisione e di festa' insieme. Si ringraziano il CSA per aver concesso lo spazio de L'Occhio, i genitori e le persone che hanno partecipato, i docenti ed in particolare il dirigente scolastico".