sociale

Rotaract e Rotary Club insieme per i bimbi in Pediatria

lunedì 19 dicembre 2022

Il Natale del Rotaract e del Rotary Club Viterbo è ormai unito indissolubilmente con il reparto di Pediatria all'Ospedale "Belcolle" di Viterbo, dove la socia Barbara Cuomo, in veste di dottoressa, funge da ponte con i tanti bambini ricoverati. Come da tradizione, il gesto è legato alla solidarietà su due livelli, da un lato donando un sorriso ai piccoli degenti, che hanno ricevuto un Babbo Natale o un torrone di cioccolata, realizzato artigianalmente dalla Cioccolateria Santori di Castiglione in Teverina.

Dall'altro con la raccolta fondi realizzata attraverso la vendita a soci ed amici dei dolci, da donare a favore della onlus A.pro.t.i.on., che sostiene i malati di leucemia della divisione Ematologia del Gemelli, da utillizzare nel reparto o per le famiglie dei ricoverati. Alla consegna erano presenti gli organizzatori del Rotaract Viterbo, con il vice presidente Lorenzo Porciani e il prefetto Riccardo Giusti, e per Bolsena, il presidente Rotaract, Leonardo Castellani, insieme per un'iniziativa interclub, il presidente Rotary Club Viterbo, Lamberto Scorzino con la socie e componenti del direttivo, Simona Tartaglia e Barbara Cuomo, che ha coinvolto un collega medico.

A prendere simbolicamente il dono sono stati stavolta tre bambini, accompagnati dai genitori, nell'atrio del reparto, a nome di tutti i piccoli amici ricoverati, che poi hanno ricevuto i dolci nelle rispettive stanze. Un gesto apprezzato dai medici, sempre impegnatissimi per il grande carico di lavoro e la dedizione con cui lo portano a termine ogni giorno o notte, che siano feriali e festivi. Un atto che dona un attimo di gioia, specie per chi ora si trova fuori dal proprio ambiente casalingo mentre stanno per arrivare le festività natalizie.