sociale

L'associazione di clownterapia VIP Orvieto Odv è alla ricerca di nuovi volontari

domenica 31 luglio 2022

"Clown Vip Orvieto ODV", associazione di clownterapia che opera nel territorio orvietano, rende noto che a novembre di quest'anno si terrà un corso di formazione per nuovi volontari clown di corsia. Alle candidature, appena aperte, seguiranno, tra settembre e ottobre, i colloqui conoscitivi.

"La nostra - spiegani - è un’associazione di volontari, nata nel 2019, che svolge servizio di clownterapia nel territorio orvietano. VIP Orvieto fa parte della federazione VIP Viviamo In Positivo Italia ODV, che unisce più di settanta associazioni in tutto il territorio nazionale. Questi anni, segnati dalla pandemia, ci hanno tenuti lontani dalle strutture in cui avevamo iniziato a operare subito dopo la nostra fondazione (residenza protetta San Giorgio, residenza Don Bosco Monterubiaglio, Ospedale Santa Maria della Stella): vogliamo ora formare un nuovo gruppo di volontari, per ripartire alla grande, e andare incontro a tanti nuovi progetti!

Il clown di corsia, o il clown sociale in generale, sono figure ormai molto conosciute grazie a numerose testimonianze e a film di successo. L'arte, la magia e la risata possono essere uno strumento fortissimo per il sostegno di chi vive situazioni di difficoltà. Abbiamo vissuto sulla nostra pelle momenti in cui la nostra presenza è stata di ausilio per la diagnosi, e per la guarigione. Nel nostro piccolo vogliamo portare la nostra presenza dove ci sono situazioni di disagio fisico o sociale, indossando il naso rosso, abbracciando la sofferenza e provando a trasformarla in speranza, e sensibilizzando chiunque incontriamo al mondo del volontariato.

Investiamo molto sulla nostra preparazione: formazione è sinonimo di crescita, e di rispetto per chiunque incontriamo lungo il nostro percorso di volontari. La nostra formazione è diversa da quella degli artisti di strada: nei contesti in cui operiamo possiamo attingere solo a una piccolissima parte degli strumenti e delle abilità di questa nobile e antica arte. Oltre a musica, giocoleria e magia, la nostra formazione è finalizzata a coltivare in noi quel qualcosa di invisibile che proviamo a portare sempre con noi nel nostro volontariato. 

È per questo che per unirsi a noi le competenze tecniche o artistiche non sono fondamentali. Ci si può avvicinare a questo volontariato anche se non si sa fare nulla. Per far parte del nostro gruppo richiediamo solo due cose: la voglia di dedicarsi al nostro progetto, e la volontà di donare agli altri un po’ della cosa più preziosa e rara che abbiamo. Il nostro tempo. Tempo per coltivarci, per crescere, per formarci, e per partecipare ai servizi nelle strutture dove ci aspettano.

Prima del corso base, tra metà settembre e metà ottobre, organizzeremo una serie di colloqui per gli aspiranti volontari. Ci conosceremo, ci racconteremo e potremo rispondere a tutte le vostre domande. La formazione parte dal weekend del corso base, dopo il quale per circa due mesi ci si inizia a preparare per i primi servizi. Dopo 100 ore di attività in affiancamento coi volontari più esperti, il tirocinio termina e ci si può iniziare a prendere cura dei nuovi volontari che verranno!

È prevista una quota di partecipazione al corso base, pari a 165 euro. In più, è richiesto il versamento della quota associativa, che va rinnovata ogni anno nel mese di gennaio, e che include l’assicurazione, obbligatoria per i volontari. La quota associativa è pari a 20 euro. Queste sono le uniche spese: una volta entrati in associazione, la formazione è sempre gratuita. Per altre informazioni, vi invitiamo a vistare la sezione diventa clown nel nostro sito web www.viporvieto.it, che contiene tra l'altro una sezione dedicata alle domande e risposte sul corso base".

Per ulteriori informazioni e adesioni:
333.9965932 – 338.8402843
viporvieto@gmail.com