sociale

La Provincia di Perugia esporrà nella sede di Piazza Italia la bandiera della Croce Rossa Italiana

lunedì 2 maggio 2022

In occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, prevista per domenica 8 maggio, anche la Provincia di Perugia in questi giorni esporrà nella sede di Piazza Italia la bandiera della CRI. Lunedì 2 maggio il presidente del Comitato Regionale Umbria, Paolo Scura, ha consegnato il proprio vessillo alla presidente della Provincia, Stefania Proietti, ringraziando l’Ente per la disponibilità e la vicinanza all’organizzazione che da oltre un secolo e mezzo si occupa di assistenza in emergenza, in pace e in guerra.

"Gli ultimi due anni – ha detto Scura - sono stati molto impegnativi per via della pandemia e dell’incremento dei servizi sanitari, delle attività sociali, del supporto allo screening sierologico e al piano vaccinale e ora cerchiamo di dare il nostro aiuto nel fronteggiare l’emergenza in Ucraina attraverso la raccolta di medicinali e sostenendo la raccolta fondi organizzata dalla Croce Rossa Italiana.

Un impegno costante che non si ferma mai”. Sono 14 milioni i volontari in tutto il mondo, di cui 160.000 in Italia, e 192 le Società Nazionali che ne compongono la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezza Luna Rossa. Presenza fondamentale e punto di riferimento sui territori, il movimento è attivo nel campo della diffusione del Diritto internazionale umanitario, dell’intervento in emergenza, della tutela della salute, inclusione sociale e della prevenzione e della protezione dell’Uomo.

“Con piacere – ha precisato la presidente della Provincia di Perugia - abbiamo aderito alla richiesta di promuovere la Giornata con l’esposizione della bandiera. Un segno di attenzione per ringraziare la Croce Rossa e i suoi Volontari che ogni giorno si impegnano nelle attività volte alla tutela e al benessere dell’Uomo”.