sociale

Disturbi del comportamento alimentare, una panchina lilla per sensibilizzare

lunedì 14 marzo 2022

Una panchina di colore lilla pronta ad essere collocata in un parco pubblico come simbolo di speranza e di contrasto alla diffusione dei disturbi del comportamento alimentare e contro ogni forma di pregiudizio e di discriminazione verso chi ne soffre. Verrà celebrata così, martedì 15 marzo, la “Giornata del Fiocchetto Lilla”, appuntamento nazionale contro i Disturbi del Comportamento Alimentare istituito con direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri nel maggio 2018 per promuovere l'attenzione e l'informazione su queste specifiche problematiche attraverso la realizzazione di molteplici attività di comunicazione e sensibilizzazione.

L’iniziativa perugina è del Soroptimist International Club Perugia e dell’Associazione “Il Bucaneve odv” che, insieme al Comune di Perugia, hanno deciso di celebrare l’edizione 2022 allestendo la “panchina lilla” nel Parco “Chico Mendez”, situato tra via Gallenga e via Cortonese. L’inaugurazione è fissata per le ore 12 di martedì durante una cerimonia cui parteciperanno l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Perugia, Edi Cicchi; il vice presidente dell’Associazione “Natura Urbana”, Daniele Ercolani; il Presidente del Soroptimist International Club Perugia Gabriella Agnusdei; e il Presidente dell’Associazione Il Bucaneve odv, Maria Grazia Giannini.

La manifestazione, sostenuta dalle associazioni di volontariato che confluiscono nell’Associazione Consult@noi, è rivolta a tutta la cittadinanza ed in particolare agli studenti delle scuole del territorio. Contestualmente all’allestimento della panchina lilla è stato inoltre bandito un concorso dal titolo “La sfida dell’anima attraverso il corpo”, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado del Comune di Perugia, che potranno presentare lavori individuali, di gruppo o di classe sviluppando il tema del concorso in una forma espressiva quale racconto, poesia, brano musicale, disegno, modellazione, fotografia, videoclip.

“Con l’allestimento della panchina lilla – spiega Gabriella Agnusdei, Presidente del Soroptimist International Club Perugia – prosegue il lavoro iniziato dal club due anni fa sul tema dei disturbi del comportamento alimentare e sulle conseguenze di tali patologie che sconvolgono la vita delle persone colpite, limitandone le capacità relazionali, lavorative e sociali. Gli studi dei diversi Istituti di ricerca attestano che negli ultimi anni questi disturbi sono aumentati in modo esponenziale soprattutto nel mondo occidentale dove spesso si insegue un ideale di magrezza eccessiva e di linea perfetta. Gli stessi studi ci presentano inoltre un dato molto preoccupante rispetto all’età in cui insorgono questi disturbi e che, tipici della fascia adolescenziale, oggi colpiscono anche bambini in tenera età o adulti sopra i 40 anni, configurandosi sempre più come un problema di salute pubblica ed un fenomeno di grande allarme sociale”.

“Attraverso queste iniziative – aggiunge Maria Grazia Giannini Presidente dell’Associazione Il Bucaneve – vogliamo diffondere una reale presa di coscienza di queste patologie, unitamente alla consapevolezza che dalle stesse oggi si può guarire, riunendo le voci di chi ha vinto sulla malattia e di chi può testimoniare, con la propria storia, che guarire dai DCA è possibile. A rafforzare questo messaggio positivo, vogliamo promuovere una comunità d’intenti finalizzata a costruire una nuova cultura fondata sull’ascolto delle persone colpite dal disturbo e capace di abbattere il muro dei pregiudizi per lasciare spazio alla forza della condivisione”.