sociale

Incontro online con gli studenti nel Giorno del Ricordo

martedì 9 febbraio 2021
Incontro online con gli studenti nel Giorno del Ricordo

Il Comune di Marsciano in collaborazione con l’Istituto Omnicomprensivo "Salvatorelli Moneta" promuove per mercoledì 10 febbraio, a partire dalle 9.30, un appuntamento online con gli studenti in occasione del Giorno del Ricordo, commemorazione nazionale per non dimenticare tutti i martiri delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale. L’incontro, finalizzato ad approfondire questa tragica pagina della storia europea, è in programma sulla web tv Vivere Marsciano Live (pagina facebook Vivere Marsciano) e coinvolgerà, in due diversi momenti, sia gli studenti delle scuole medie che delle scuole superiori, tutti attualmente impegnati nella didattica a distanza. Interverranno il sindaco Francesca Mele, il vicesindaco Andrea Pilati e il professor Paolo Anelli della Società di Studi Fiumani.

Istituita con la Legge n. 92 del 30 marzo 2004, questa giornata ha lo scopo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia che nel secondo dopoguerra ha coinvolto tanti italiani, istriani, fiumani e dalmati costretti all’esodo dalle loro terre. A partire dall’armistizio dell’8 settembre 1943 e fino al 1947 nei territori dell’Istria e della Dalmazia migliaia di italiani furono perseguitati dalle milizie del maresciallo Tito. Costretti a lasciare le loro case, molti furono fucilati e gettati in delle ampie voragini carsiche chiamate foibe. A tutt’oggi non si hanno cifre ufficiali sui morti causati da questa tragedia.

Nel corso della mattina sarà apposta anche una corona commemorativa presso la rotonda di largo Vittime delle Foibe, nella zona degli impianti sportivi del capoluogo. Nei prossimi giorni, inoltre, il Comune provvederà a modificare l’intitolazione del largo da “Vittime delle Foibe” a “Martiri delle Foibe”, in coerenza, tra l’altro, anche con quanto stabilito a suo tempo nella delibera del Consiglio comunale risalente al 2006 in cui si dava mandato all’amministrazione di provvedere all’intitolazione di una via o piazza per commemorare questa tragedia.