sociale

Fs Italiane, Busitalia Umbria: "Dal 7 gennaio prenotazione del posto con l'App Salgo"

mercoledì 6 gennaio 2021
Fs Italiane, Busitalia Umbria: "Dal 7 gennaio prenotazione del posto con l'App Salgo"

Parte giovedì 7 gennaio in Umbria "Salgo", il sistema di prenotazione del posto sugli autobus di Busitalia (Gruppo Fs Italiane). Il servizio sarà attivo in via sperimentale su 4 linee extraurbane: la Gubbio-Perugia (E001), la Norcia-Spoleto (E401), la Terni-Perugia (E620) e la Viterbo-Terni (E655).

La prenotazione del posto può essere effettuata dall'App "Salgo", scaricabile gratuitamente su Google Play e Apple Store, oppure telefonando al URP Terni (Tel. 0744.492703, lunedì - venerdì 8-14 / 15-18). Quattro i posti massimi prenotabili da ciascun cliente su una stessa corsa mentre si può prenotare contestualmente anche più di una corsa; la prenotazione può essere modificata fino ad un’ora prima della partenza.

L’utilizzo di "Salgo" consente al viaggiatore di avere il posto assicurato e all’azienda di conoscere in anticipo i flussi reali dei viaggiatori da trasportare, in modo da modulare al meglio il servizio offerto. Facile ed intuitivo l’uso di "Salgo": selezionata la linea, occorre indicare la data, l’orario e la tratta di interesse, con la fermata di partenza e quella di arrivo. Allo step successivo il cliente deve selezionare la soluzione preferita tra quelle presentate, indicare il numero di posti e confermare la prenotazione; in questa fase è anche possibile acquistare il biglietto per la tratta selezionata e per i servizi urbani di Terni, Narni, Spoleto e Gubbio.

A bordo del bus il cliente deve validare la prenotazione direttamente dall'App (anche il biglietto se lo ha acquistato dalla App) ed accomodarsi in uno dei posti riservati a chi ha la prenotazione "Salgo": appositi marker contrassegnano i posti disponibili. L’attivazione del servizio di prenotazione "Salgo" su 4 linee rappresenta la prima fase sperimentale di un progetto potenzialmente molto più ampio, che potrà interessare anche altre linee in funzione del gradimento del servizio offerto.

"Salgo - afferma l'ingegnere Velio Del Bolgia, direttore regionale Umbria di BusItalia (Gruppo FS Italiane) - rappresenta una grande novità nei servizi di Trasporto Pubblico Locale che tipicamente non sono a prenotazione e può costituire uno strumento utile – ma non l’unico – per gestire questo delicato momento caratterizzato dalla pandemia. Salgo ci consente una migliore programmazione del servizio conoscendo in anticipo i reali flussi di domanda dei viaggiatori ed introduce i canali di vendita digitali, coerentemente alle indicazioni ministeriali sulla digitalizzazione e sicurezza sanitaria".