sociale

"Studenti modello durante il lockdown, in bocca al lupo per gli esami"

giovedì 11 giugno 2020
"Studenti modello durante il lockdown, in bocca al lupo per gli esami"

“La medaglia per la pazienza, la grande collaborazione, lo sforzo e il sacrificio di stare lontani da amici e dagli spazi vitali, va ai bambini e ai ragazzi. I miei studenti”. Queste le parole dell’assessore all’Istruzione del Comune di Manciano, Daniela Vignali che saluta i ragazzi che hanno terminato l’anno scolastico e hanno sfidato la pandemia da Covid-19 con coraggio e decisione e che dovranno, alcuni di essi, affrontare gli esami.

“Questi appena passati - continua Vignali – sono stati mesi difficili per tutti: i bambini sono stati costretti a vivere giornate intere nelle case, i ragazzi non hanno potuto godere delle gioie e dei dolori che caratterizzano i loro anni più belli. Le famiglie si sono trovate a gestire i figli pur lavorando, con grande senso di appartenenza e collaborazione e hanno messo in moto i motori per far portare a termine gli studi ai propri figli, come solamente una madre e un padre sanno fare.

In ultimo, vorrei ringraziare gli insegnanti di ogni ordine e grado, che nonostante si siano dovuti adattare alle nuove metodologie, hanno portato a termine il loro lavoro. Ora il mio pensiero va agli studenti che dovranno affrontare gli esami di terza media e di maturità”.

“Dopo mesi complicati e di restrizioni per il contenimento e il contrasto del Covid-19 – spiega il sindaco di Manciano, Mirco Morini – adesso non posso che complimentarmi per il rigore e la disciplina di bambini e ragazzi, sempre ligi alle regole e collaborativi. Ricordo che la pandemia è ancora in corso e che solamente rispettando tutte le regole ne usciremo tutti, ancora più forti. Faccio il mio più grande in bocca al lupo a tutti i nostri studenti, augurando loro un futuro davvero brillante”.