sociale

Baschi: Il consiglio comunale approva il mutuo sociale all'unanimità

domenica 2 maggio 2010
Baschi: Il consiglio comunale approva il mutuo sociale all'unanimità

Una giornata importante, per CasaPound Baschi, il 30 aprile: il mutuo sociale, progetto dell'associazione per fronteggiare l'emergenza abitativa, è stato infatti approvato all'unanimità in Consiglio comunale.
Mirko Bernardini, responsabile di Cpi Baschi e capogruppo di minoranza nello stesso comune afferma: "Finalmente è stato riconosciuto il valore del mutuo sociale, ora non resta che riconoscerne l'efficacia. Dalla sala
consiliare infatti, oltre ad essere stati fatti elogi nei confronti del gruppo di minoranza di cui faccio parte per essersi dimostrato capace di fare un'opposizione costruttiva e propositiva, sono state fatte anche alcune ipotesi sulle realtà locali dove il mutuo sociale potrebbe essere applicato. Il sindaco Anacleto Bernardini infatti ha proposto di utilizzare il progetto mutuo sociale non solo sui fabbricati di nuova costruzione ma anche su quelli dei nostri centri storici, in modo da bloccare il progressivo e preoccupante spopolamento degli stessi attraverso l'eventuale acquisto da parte dell'ente preposto all'attuazione del mutuo sociale, e la successiva ristrutturazione dei fabbricati diroccati o disabitati da destinare alle famiglie che non hanno una casa di proprietà".

A breve, quindi, verrà nominata una commissione che si occuperà di stabilire con precisione le ipotesi d'intervento attivo dell' amministrazione comunale in tema di mutuo sociale, allo scopo di renderlo a tutti gli
effetti esecutivo.