sapori

Todi, Città del Vino, debutta a "Calici di Stelle". Degustazioni ai Voltoni e osservazioni astronomiche al Parco della Rocca

mercoledì 3 agosto 2022

Dopo l'ingresso nell'Associazione Nazionale "Città del Vino", avvenuta nel 2020, quest'anno Todi debutta nel calendario nazionale degli eventi di "Calici di Stelle", la manifestazione promossa in collaborazione con il Movimento del Turismo del Vino. Todi sarà protagonista sabato 6 agosto, con due diverse proposte a tema. A partire dalle 19.30 è prevista la degustazione, sotto i Voltoni dei Palazzi Comunali che si affacciano su Piazza del Popolo, dei vini delle cantine Agri Segretum, San Rocco, Todini, Terre Sapori Umbri, Tudernum e Villa Sobrano; dalle 22.30, al Parco della Rocca, nei pressi delle monumentali colonne di Beverly Pepper, si svolgerà un'osservazione astronomica assistita dai volontari dell'Associazione Astrofili "Paolo Maffei" di Perugia.

"Si tratta di un passo importante sotto il profilo del marketing territoriale - sottolinea il sindaco, Antonino Ruggiano - che rende più forte il rapporto tra vino e territorio e che potrà consentire di sviluppare le attività enoturistiche intorno alle numerose cantine presenti nel territorio". Il comparto viti-vinicolo locale vede la presenza di circa 400 ettari di vigneti, oltre 1,5 milioni di bottiglie prodotti e un centinaio di addetti impiegati. Il Grechetto è il vitigno autoctono per eccellenza, con gli ettari investiti in questa varietà che oscillano dal 30 al 50 per cento, un rapporto che si riverbera in maniera quasi proporzionale sulla quantità di bottiglie etichettate come Grechetto Doc o Igt. Interessante anche il dato riferito all’export, che va dal 20% di alcune cantine al 90% di altre, con la maggior parte che si attestano su una media del 35%.

Da parte sua l'Associazione Città del Vino, nata nel lontano 1987, raccoglie da nord a sud, piccoli e grandi comuni, città famose nel firmamento enologico e realtà che si sono affacciate negli ultimi anni, tutti Comuni che, come Todi, hanno una vocazione vitivinicola forte testimoniata dalla presenza di una o più denominazioni di origine, oppure che, per storia e tradizione sociale, economica, e culturale hanno un forte legame con il mondo del vino. "Calici di Stelle" si svolgerà a Todi in concomitanza con la Notte Bianca dei bambini e delle famiglie, con la Notte al Museo e con l'apertura straordinaria inn notturna del campanile del Tempio di San Fortunato, che permetterà di ammirare dall'alto la città illuminata. Un esordio dunque di tutto rispetto per il principale evento enoturistico estivo italiano, nel cui firmamento Todi, città del vino, intende diventare una tappa fissa importante.