sapori

Piatti tipici e musica dal vivo a Trevinano, c'è la 16esima Sagra della Rosticciana

mercoledì 3 agosto 2022

I piatti tipici della cucina laziale, toscana ed umbra tornano protagonisti per le vie del borgo medievale di Trevinano, grazie alla 16esima edizione della Sagra della Rosticciana promossa anche quest'anno dalla Pro Loco della frazione del Comune di Acquapendente, fermatasi solo nell'estate 2020, di fronte all'emergenza sanitaria indotta dal Covid che scoraggiava occasioni di convivialità e assembramento.

In un clima di ritrovata fiducia e in tutta sicurezza nel primo fine settimana d'agosto, dalle 19 in poi, si rinnova così l'appuntamento che propone il binomio tra sapori della tradizione e musica dal vivo. Per quattro sere, uno dei "Borghi Autentici d'Italia" – situato poco dopo il Parco di Villalba, per chi viene da Orvieto – si veste di bandiere e torna ad apparecchiare la sua via principale come un'unica grande tavolata all'aperto in un trionfo di gastronomia e piaceri del palato.

Si va dall'antipasto agli gnocchi fatti in casa alla lepre e al cinghiale alle penne all'arrabbiata, dalla carne alla brace – la "Rosticciana" che dà il nome all'evento, ma anche bistecca di manzo e di maiale e salsicce – cotta al momento alle immancabili patatine fritte, non surgelate e tagliate a mano, fino ai fagioli del Purgatorio. Il tutto annaffiato da una selezione dei migliori vini della zona e accompagnato da dolci e gelati.

Varia anche stavolta l'offerta musicale che si alternerà in piazzetta. Si inizia venerdì 5 agosto con "Gli Amici del Ballo" e si prosegue sabato 6 agosto sulle note di D.J. Mister Black con Sexy Animazione. Domenica 7 agosto largo a "I Misticanti Popolari", preceduti alle 18.30 in Piazza del Comune dal concerto dell'Orchestra "Orvieto International Festival of Strings". Nella serata finale, quella di lunedì 8 agosto, la musica è targata Moto Folk.

Per ulteriori informazioni:
388.8246791 – prolocotrevinano@gmail.com