sapori

"TRAMercato" torna a Orvieto Scalo. Appuntamento nei Giardini di Via Monte Terminillo

giovedì 9 settembre 2021

Torna, sabato 11 settembre, nei consueti spazi di Orvieto Scalo "TRAMercato", la gioiosa e gustosa fiera delle produzioni agroalimentari del territorio orvietano che conta, tra luoghi di trasferta e sede, una cinquantina di banchi di piccoli contadini, allevatori e produttori. L’appuntamento è nei Giardini Pubblici di Via Monte Terminillo (Giardino dei Portici) dalle 9 alle 14. 

Di scena, il consolidato e allettante catalogo dei prodotti della terra: formaggi di pecora, di mucca e caprini, farine e pasta di grani antichi, pani con lievito madre, lenticchie, ceci, fagioli, vini, birre artigianali, confetture, mieli e conserve oltre a verdure e frutta di stagione. E non è forse inutile ricordare che anche negli spazi di "TRAMercato" restano valide e vigenti le norme anticontagio.

L’esperienza di "TRAMercato" ha fatto emergere una sorprendente vitalità dei "nuovi contadini" e, in particolare, la presenza di un paniere di produzioni locali e sostenibili di assoluta qualità. Il "buono" e il "pulito" sono il marchio di questa sorprendente "Fabbrica Contadina Orvietana" che sta proponendo queste terre, ritenute avare e faticose, come emblema di un possibile rinascimento ecologico e culturale.

La vicenda pandemica, la diffusione della banda larga e ultralarga e l’urgenza di un diverso rapporto di donne e uomini con il tempo, la terra e la vita prefigurano un riscatto di luoghi altrimenti condannati ad una melanconica marginalità. E questo possibile ritorno dell’abitare si accompagna sempre più spesso ad attività agricole, affrancando quindi la terra e il paesaggio dalla cornice-gabbia del "pittoresco" per riannetterli all’interno del circuito della produzione, del paesaggio e dei cosiddetti "servizi ecosistemici".

"TRAMercato", oltre a proporre un paniere di prodotti sempre più apprezzati, rappresenta anche l'agorà dove domanda e offerta diventano strumenti di reciprocità culturale, sociale e di conoscenza. Tra i banchi di "TRAMercato" certamente si acquistano cose buone ma si incontrano anche i “fermenti” che, assieme ad altre energie, stanno silenziosamente ma concretamente cambiando il nostro mondo.
 
"TRAMercato", insieme al community hub "Lo Scalo" e ad altre iniziative realizzate in alcuni comuni dell’area interna sud-ovest orvietano, è un’azione di Trame di Comunità, progetto di innovazione sociale (finanziato con le risorse del bando “Progetti sperimentali del terzo settore – Azioni innovative di welfare territoriale misure POR FSE 2014-2020 Regione Umbria”)  di un’associazione temporanea di imprese costituita dalla Cooperativa Sociale "Il Quadrifoglio", la Cooperativa di Comunità O.A.S.I, l'Associazione Val di Paglia Bene Comune e l’Associazione "Senza Monete. "TRAMercato" si avvale anche della collaborazione di Comunità Rurale Diffusa, Condotta Slow Food di Orvieto, Cooperativa Sociale Oasi Agricola, GASOS Orvietano Solidale, Associazione Piano Terra, Istituto Agrario di Fabro.