politica

Panunzi (Pd): "Un altro passo in avanti verso il nuovo Ospedale di Acquapendente"

martedì 21 giugno 2022

Il consigliere regionale Enrico Panunzi (Pd) esprime soddisfazione rispetto all'approvazione da parte della giunta regionale del Lazio della delibera del piano decennale da 98 milioni di euro in materia di investimenti in edilizia sanitaria ex art. 20, legge 11 marzo 1988, n. 67, terza fase, denominato "stralcio 1.B.2_B.2" "Investimenti straordinari per l'ammodernamento strutturale, tecnologico ed organizzativo del servizio sanitario della Regione Lazio".

"Con atti amministrativi concreti - afferma il vice presidente della X Commissione - stiamo dando forma e sostanza all’annuncio fatto ad agosto 2021, sul progetto da 37,2 milioni di euro per il nuovo presidio ad Acquapendente. Gli interventi previsti nel piano decennale rafforzeranno la rete territoriale, migliorando i servizi e avvicinando sempre di più il sistema sanitario alle persone.

In questa direzione si muove il progetto di un nuovo moderno presidio ad Acquapendente, che andrà a migliorare la qualità dell’assistenza in un’area periferica lontana dai grandi centri. Ringrazio l’assessore regionale alla sanità Alessio D’Amato, per la vicinanza alla provincia di Viterbo e per il lavoro che sta portando avanti. Un lavoro fatto di cose concrete e di promesse mantenute, che stanno cambiando in meglio il volto della sanità regionale".