politica

Ospedale ed ex presidio di Piazza Duomo, a metà giugno Conferenza dei Servizi per i progetti di riqualificazione

sabato 21 maggio 2022

"Come Lega abbiamo sostenuto sin da subito il progetto della Casa di Comunità presso l’ex Ospedale di Piazza Duomo e non possiamo che plaudire alle energie spese a livello comunale e regionale. Pertanto, visto che la questione è all’attenzione dei cittadini vorrei sapere se sono stati presentati i progetti e la tempistica dell’avvio dei lavori, perché riteniamo che servono risposte in termini di tempi e di modalità di realizzazione". Lo ha detto in Consiglio Comunale, Andrea Sacripanti, capogruppo "Lega. Salvini per Orvieto". 

"Ho ricevuto l’invito a partecipare il 15 e 16 giugno - ha risposto il vicesindaco e assessore al Patrimonio, Mario Angelo Mazzi - alla Conferenza di Servizi che interesserà sia i progetti di riqualificazione dell’Ospedale sia quelli relativi all’ex presidio ospedaliero dove avrà sede la Casa di Comunità.  Quanto alla fase operativa, dall’Ufficio Tecnico della Usl abbiamo avuto la certezza che si provvederà immediatamente dopo all’affidamento dei lavori che dovranno essere conclusi ‘chiavi in mano’ entro il 2026.

Aggiungo che da alcuni mesi dovevano essere partiti i lavori alle coperture del vecchio ospedale, già affidati lo scorso anno, bloccati però a causa dell’aumento dei prezzi che ha reso necessario delle revisioni. La zona dell’edificio prospiciente Piazza Duomo verrà lasciata, come già comunicato, al Comune che sta lavorando ad un progetto ambizioso”.