politica

Approvato il Bilancio di previsione 2022. Presa di posizione unanime sulla sanità

giovedì 30 dicembre 2021

Si è tenuta mercoledì 29 dicembre l'ultima seduta del 2021 del Consiglio Comunale di Parrano. Sedici i punti iscritti all'ordine del giorno dei lavori. Ovvero: 

1. verifica della quantità e qualità delle aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie da cedere in diritto di superficie o di proprietà;
2. programma per affidamento degli incarichi di collaborazione 2022;
3. approvazione aliquote addizionale comunale Irpef 2022;
4. approvazione aliquote Imu 2022;
5. approvazione Piano alienazioni 2022;
6. approvazione Piano economico finanziario e determinazione tariffe sui rifiuti Tari per l’anno 2022;
7. approvazione Programma triennale lavori pubblici 2022-2024 ed Elenco annuale dei lavori;
8. approvazione Dups 2022-2024;
9. approvazione Bilancio di previsione 2022-2024 di cui al d.lgs 118/2011 e art.162 del d.lgs 267/2000;
10. revisione annuale delle partecipazioni societarie ai sensi del d.lgs. 19.8.2016 n.175;
11. convenzione per l’affidamento del servizio di tesoreria – approvazione;
12. sdemanializzazione tratto strada vicinale di Manziano;
13. patto territoriale interregionale VATO - d.m. mise del 30 luglio 2021 bando per la realizzazione d progetti pilota volti allo sviluppo del tessuto imprenditoriale territoriale – determinazioni;
14. piano sanitario regionale dell’Umbria - parere;
15. protocollo dei Comuni per la green community dell’umbria etrusca - approvazione;
16. convenzione tra Comune di Parrano e Usl Umbria 2 per attivazione decreto Ministero della Salute 30 ottobre 2021-gu serie generale 297 del 15/12/2021.

Tutti gli argomenti sono stati approvati all’unanimità tranne il Bilancio di previsione che ha visto l’astensione dell’opposizione. Significativa dal punto di vista politico la decisione finale presa unanimemente sul Piano sanitario regionale preadottato dalla giunta regionale dell’Umbria. I gruppi consiliari hanno concordato tre punti:
1. no alla riduzione dei Distretti sanitari, ma mantenimento della situazione attuale;
2. freno alla privatizzazione della sanità;
3. rilancio dell'Ospedale "Santa Maria della Stella" di Orvieto.

Nella stessa giornata si sono insediate le due Commissioni Speciali, una per l’aggiornamento dello Statuto e l’altra per la rivisitazione del Regolamento del Consiglio Comunale. Per la partecipazione al bando VATO il Comune di Parrano propone due interventi:
1. la realizzazione del tratto orvietano della Ciclovia del Sole che dal Nord Europa arriverà in Sicilia;
2. la realizzazione di un servizio di mobilità a chiamata per i paesi del comprensorio e le frazioni di Orvieto.