politica

Novità in vista per Tosap e Cosap, il Comune viene incontro all'imprenditoria di ristorazione

lunedì 3 maggio 2021
di G.S.
Novità in vista per Tosap e Cosap, il Comune viene incontro all'imprenditoria di ristorazione

Il Comune di Acquapendente realizza due progetti campione per venire incontro all’imprenditoria di ristorazione operante. Nel rendere note con atto deliberativo di giunta le linee di indirizzo relative all’occupazione del suolo pubblico, l'ente comunica l’espressa volontà di estendere l’esenzione canone per l’occupazione di suolo pubblico (Tosap) quanto della Cosap (canone per l’occupazione di spazi pubblici) fino a venerdì 31 dicembre.

Novità anche per eventuali ampliamenti di spazi che saranno concessi previa istanza da inviare all'indirizzo Pec suap.comuneacquapendente@pec.it. Spetterà all’Ufficio Tecnico la verifica della compatibilità con la sicurezza stradale, la sicurezza delle persone, il diritto dei frontisti, la proporzionalità con l’attività svolta e le autorizzazioni alla somministrazione concesse. 

Parcheggi e traffico veicolare rivisto, rimodulato e rimodificato per permettere di svolgere l’attività in piena tranquillità fino a mercoledì 30 giugno. In Piazza Nazario Sauro in vigore divieto di sosta dalle ore 00.00 alle ore 24.00. Lungo Via Marconi divieto di circolazione dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 19.30 alle ore 22.00. Stesso provvedimento applicato ina Via Pier Antonio Salimbeni dalle ore 00 alle ore 24.00. In merito alla Piazza Girolamo Fabrizio (dal civico 10 al civico 14) dalle ore 13.00 alle 0re 15.00 e dalle ore 19.30 alle ore 22.00. Sospensione proposta solo esclusivamente nelle giornate di Venerdì dalle ore 06.00 alle ore 15.00 quando sarà prioritario venire incontro alle esigenze del consueto mercato ambulante.