politica

Avviato dal Suap il procedimento di rinnovo delle concessioni di aree pubbliche scadute il 31 dicembre 2020

martedì 16 febbraio 2021
Avviato dal Suap il procedimento di rinnovo delle concessioni di aree pubbliche scadute il 31 dicembre 2020

Il SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune informa che con la pubblicazione di apposito Avviso all’Albo Pretorio on line è stato avviato il procedimento per il rinnovo delle concessioni di aree pubbliche per l’esercizio del commercio in fiere e mercati, posteggi isolati, di attività artigianali, di somministrazione di alimenti e bevande, di rivendita di quotidiani e periodici e di vendita da parte di imprenditori agricoli scaduti il 31 dicembre 2020. 
 
Il procedimento di verifica dei requisiti necessari viene avviato d’ufficio e si concluderà entro il termine di 6 mesi e, comunque, non oltre il 30 giugno 2021. Il rinnovo delle concessioni avviene con assegnazione al soggetto titolare dell’azienda, previa verifica della sussistenza dei requisiti di onorabilità e professionalità, effettuata a norma di legge.

Le concessioni sono rinnovate, alle prescritte condizioni, fino al 31 dicembre 2032. Se all’esito della verifica del possesso dei requisiti previsti dalle Linee Guida Ministeriali emergano irregolarità rispetto ai parametri prescritti, si procede alla revoca del titolo. Trattandosi di procedimento avviato d’ufficio, i destinatari dell’avviso non devono inoltrare istanza al Comune.
 
L’Ufficio si riserva la facoltà, entro la data di conclusione del procedimento, di chiedere all’interessato eventuale documentazione istruttoria attinente informazioni o certificazioni, che dovrà essere prodotta nei modi e termini stabiliti.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Orvieto