politica

"Passignano nel Cuore" chiede strisce blu gratuite fino alla conclusione della gara d'appalto

venerdì 11 dicembre 2020
"Passignano nel Cuore" chiede strisce blu gratuite fino alla conclusione della gara d'appalto

I consiglieri comunali di "Passignano nel Cuore", Alessandro Moio, Eleonora Ballerini, Daniela Bertocci, Luigi Sessa, hanno presentato una mozione - che dovrà essere discussa nel prossimo Consiglio Comunale - a favore della gratuità dei parcheggi in concessione fino alla conclusione della nuova gara d’appalto o almeno fino al 1° aprile.

"In considerazione del momento difficile in cui versano molte famiglie e la gran parte delle attività commerciali del paese - afferma il capogruppo, Alessandro Moio - sarebbe doveroso da parte dell’Amministrazione Comunale rendere gratuiti i parcheggi ad oggi a pagamento. A maggior ragione in considerazione del fatto che il contratto d’appalto è scaduto da oltre tre anni".

"Già in primavera – continuano i consiglieri di opposizione – chiedemmo di valutare la gratuità dei parcheggi per un periodo di tempo, così da aiutare commercio e turismo, ma rimanemmo purtroppo inascoltati. Continuare a chiedere il pagamento della sosta addirittura durante questi mesi invernali battuti dal covid e pieni di molteplici limitazioni alla circolazione, appare paradossale e miope, in particolare nei confronti dei commercianti che già stanno affrontando un periodo complicatissimo, pagando il conto più salato di questa emergenza.

Considerato che il contratto d’appalto relativo alle aree di parcheggio a pagamento in capo all’attuale gestore è scaduto il 4 luglio 2017 e che da allora si è proceduto a rinnovare l’affido tramite numerose proroghe tecniche, in attesa di una nuova gara e comunque per il periodo invernale, riteniamo sarebbe un bel gesto da parte dell’amministrazione rendere tutti parcheggi comunali gratuiti".