politica

Approvate le variazioni al regolamento Tari, riduzione della tassa del 25%

lunedì 5 ottobre 2020
Approvate le variazioni al regolamento Tari, riduzione della tassa del 25%

Nella seduta di mercoledì 30 settembre il Consiglio Comunale di Allerona, all’unanimità, ha approvato le variazioni al regolamento TARI, per l’anno 2020, che consentono una riduzione della tassa del 25% per tutte le attività che hanno subito danni economici dalla diffusione del virus Covid-19. A beneficiarne saranno le ditte industriali, artigianali, commerciali, pubblici esercizi, attività ricettive e ditte di servizio che hanno dovuto sospendere o ridurre la loro attività durante il periodo del lockdown. Le riduzioni si otterranno previa istanza da presentare al Comune entro venerdì 30 ottobre 2020.

I minori introiti derivanti da tale riduzione non andranno a gravare sulle altre utenze non domestiche, ma come consentito dalla delibera ARERA 238/2020, saranno coperte con risorse proprie di bilancio. Una riduzione del tributo è prevista anche per le utenze domestiche che hanno subito ordinanza contumaciale per Covid-19.

Inoltre, l’Amministrazione Comunale sta predisponendo il bando per l’assegnazione di circa 80.000 euro, per il triennio 2020/2022, ottenuti dal Comune tramite la strategia delle aree interne, che le imprese potranno utilizzare per la realizzazione di azioni di sostegno economico, come ad esempio la copertura di spese di gestione; iniziative che agevolino la ristrutturazione, l’ammodernamento, l’ampliamento per innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali, incluse le innovazioni tecnologiche indotte dalla digitalizzazione dei processi di marketing on line e di vendita a distanza, attraverso l’attribuzione alle stesse di contributi in conto capitale ovvero l’erogazione di contributi a fondo perduto per l’acquisto di macchinari, impianti, arredi e attrezzature varie, per investimenti immateriali, per opere murarie e impiantistiche necessarie per l’installazione e il collegamento dei macchinari e dei nuovi impianti produttivi acquisiti. 

"Questo ultimo punto - sostiene il sindaco di Allerona, Sauro Basili - ci deve stimolare a riprendere con forza e convinzione il lavoro sulla strategia dell’Area Interna Sud-Ovest Orvietano in modo da intercettare le risorse che vengono messe a disposizione, indispensabili per un rilancio economico, culturale e sociale dell’intera area".