politica

Altri undici punti all'ordine del giorno per il Consiglio Comunale

martedì 30 giugno 2020
Altri undici punti all'ordine del giorno per il Consiglio Comunale

Ad appena cinque giorni dalla seduta del Consiglio Comunale di lunedì 29 giugno, è convocata per venerdì 3 luglio un'altra assemblea. Si tratta della terza dopo il lockdown. Fischio d'inizio alle 15 nel tentativo di sbrigare un ordine del giorno composto di 11 punti, molti dei quali "avanzati" dalla precedente riunione:

Question Time, Comunicazioni

INTERROGAZIONI, INTERPELLANZE

1.     Interrogazione presentata dal Consigliere Barbabella in merito alla  Sezione di Orvieto dell’Archivio di Stato;

AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI – Relatore Presidente

2.     Presa d’atto delle deliberazioni n.ri  24, 25, 26 e 27  della seduta consiliare ordinaria del 29.06.2020;

MOZIONI, ORDINI DEL GIORNO

3.       Mozione presentata dalla Consigliera Casasole per Sensibilizzare la Città di Orvieto alla conoscenza della Lingua dei Segni Italiana per la piena partecipazione delle persone sorde alla vita collettiva;

4.      Mozione presentata dai Consiglieri Mescolini e Giovannini in merito al ripristino e potenziamento dell’Ospedale di Orvieto “Santa Maria della Stella”;

5.      Mozione presentata dal Consigliere Tempesta in merito alla individuazione e realizzazione di aree attrezzate cosiddette “aree di sgamba mento” da destinarsi alla fruizione dei cittadini possessori di cani da compagnia;

6.     Mozione presentata dalla Consigliera Croce in merito al Piano Straordinario Infanzia e Adolescenza;

7.     Mozione presentata dalla Consigliere Croce in merito al Piano per la mobilità intra-urbana nei quartieri moderni di Orvieto;

8.     Mozione presentata dalla Consigliere Croce in merito al Tavolo di Concertazione per la riapertura delle scuole a settembre in sicurezza;

9.     Mozione presentata dal Gruppo Consiliare “Lega-Salvini per Orvieto” in merito alla costituzione del Distretto Agroalimentare di qualità finalizzato alla creazione di un marchio identitario per il rilancio del comparto economico e turistico attraverso la valorizzazione delle filiere agroalimentari del territorio orvietano;

10.   Mozione presentata dal Presidente Garbini in merito alla promozione di “Orvieto, Città del Corpus Domini”;

11.   Mozione Presentata dal Gruppo consiliare “Partito Democratico” in merito alla riapertura razionalizzata dell’Ufficio postale presso la frazione di Canale di Orvieto mediante sollecitazione da parte del Sindaco all’Ente Poste Italiane.