politica

"La fermata dell'Alta Velocità è un obiettivo che va sostenuto"

lunedì 29 giugno 2020
"La fermata dell'Alta Velocità è un obiettivo che va sostenuto"

Come annunciato, i treni Frecciarossa (Alta Velocità) effettueranno fermate a Foligno e Chiusi, ma non ad Orvieto. In Consiglio Comunale, il capogruppo di "Prima gli Orvietani" Franco Raimondo Barbabella ha chiesto se ci sono iniziative in corso da parte dell’Amministrazione Comunale in questa direzione finalizzate allo sviluppo del turismo in particolare e allo sviluppo economico in particolare". Un "treno", questo, che la città non dovrebbe perdere.

"Si tratta di un tema importante su cui crediamo molto - ha detto il sindaco, Roberta Tardani - e che stiamo dibattendo in Regione con l’assessore Melasecche. Tant’è che in prima mattina avremo il passaggio ad Orvieto di un treno che aggancerà l’Alta Velocità a Firenze con destinazione Milano. Ad oggi abbiamo ottenuto l’implementazione delle corse. Certamente la fermata dell’Alta Velocità è un obiettivo che ci siamo dati ma che va sostenuto da un sistema per l’Alta Velocità. Stiamo lavorando per migliorare trasporti Nord-Sud".