opinioni

Fine settimana

giovedì 4 agosto 2022
di Fausto Cerulli

Lei veniva vestita dei tramonti di Roma,
languidi e profumati dai tigli di Viale Trastevere.
Aveva attraversato senza paura il ponte dei malfattori
e aveva bevuto la fresca acqua delle quattro fontane,
ridendo di me che frequentavo le osterie
ed ebbro inventavo le stelle.
Lei veniva quando io avevo dimenticato il suo volto
ma avrei ricordato il suo nome tra tutti gli altri e per sempre.
Lei veniva con una valigia piena di sogni
e mi diceva per farmi soffrire
che presto sarebbe partita di nuovo.
Era stata irretita dalla bellezza che Roma ostenta
quando il sole tramonta sui pini di Villa Borghese.