opinioni

E la vita vuole viversi

venerdì 14 gennaio 2022
di Fausto Cerulli

E mi chiedo ora, domanda che non vuole risposta
se non da chi mi conosce: oggi mi sembra che il sole
abbia riservato per me un calore improvviso, ogni donna
mi riconosce e mi sorride come non mi avesse mai
visto, le lenzuola bagnate si asciugano liete alla luce
del giorno, bianche bandiere in segno di una vittoria
strappata alla notte. Ho paura che tutto questo
finisca quando ancora non ho visto tutto. Lei
non mi ha ancora mostrato il suo seno nudo,
morbido pegno di un amplesso futuro. Ora
chiedo a chi mi conosce, il maestro mio amico,
la madre che è andata via promettendomi
che sarebbe tornata, la donna che mi ha ferito
senza volerlo oppure sì, a loro chiedo di aiutarmi
a capire questo mistero improvviso in cui forse
si cela un presentimento. Voglio vivere lieto
finché dura il tempo che mi è concesso.
Voglio sentire il profumo delle rose, vedere
le rondini in volo, impazzite nel sole.