opinioni

Male oscuro

mercoledì 24 novembre 2021
di Fausto Cerulli

Arriva, il passo felpato, l’abito trasparente
che vela e non vela il suo corpo sgraziato,
mi porta in dono angoscia cattive, mi
dice di stare solo. Vuole essere lei
la compagna esclusiva nelle notti da
ora insonni, mi nega di scrivere poesie.
Non posso mandarla via, lei ha le chiavi
della mia mente fragile, lei mi detta
ogni pensiero: o accetto lei o debbo
cercare la sola alternativa di porre
fine alla mia vita senza nessuno
che mi assista nella eutanasia. Anche
le donne cui ho dato doni di amore
mi lasciano solo.