sociale

La Sezione Anps all'inaugurazione del Centro Anziani ad Amatrice

venerdì 10 gennaio 2020
La Sezione Anps all'inaugurazione del Centro Anziani ad Amatrice

Giovedì 9 gennaio è stato inaugurato il Centro Anziani, realizzato dall’Anps, Associazione Nazionale della Polizia di Stato, ad Amatrice nell’Area ANPAS. La struttura è stata intitolata alla memoria dell’Assistente Capo della Polizia di Stato in quiescenza Rocco Gagliardi, rimasto vittima sotto le macerie del sisma del 24 agosto 2016, che ha colpito il Centro Italia, distruggendo Amatrice ed Accumoli.

Alla cerimonia era presente il Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, che ha scoperto la targa affissa in ricordo del poliziotto, con le figlie dell’Assistente Capo Gagliardi, Giovanna ed Elisabetta. "Credo che questa iniziativa, così fortemente voluta - ha affermato il Capo della Polizia Gabrielli -   rappresenti per questo territorio una modalità per guardare al futuro, con rinnovata speranza”.

Presenti il prefetto di Rieti Giuseppina Reggiani e il questore Maria Luisa Di Lorenzo. Il vescovo di Rieti, Mons. Domenico Pompili ha poi benedetto i locali del centro anziani. Parole di elogio per questo significativo atto di solidarietà sono state espresse dal presidente dell’Anps Michele Paternoster e dal sindaco di Amatrice Antonio Fontanella.

Hanno partecipato le Sezioni Anps da tutta Italia. Anche quella di Viterbo era presente con il presidente Mario Procenesi, il past presidente Giovanni Bugiotti, il segretario Bruno Pennacchietti, la consigliera Adalgisa Bracci ed alcune poliziotte della Questura di Viterbo. Insieme a loro il cappellano della Questura viterbese, don Flavio Valeri, un gruppo di soci Anps ed il presidente della sezione di Fabrica di Roma, Massimo Ricci.

Una cerimonia toccante che testimonia la grande solidarietà della Polizia di Stato verso chi si trova in difficoltà. Un altro importante momento che vede la partecipazione del vice presidente nazionale Donato Fersini. Una Polizia di Stato "interprete  delle sofferenze e delle necessità della comunità", come sottolineato dal Prefetto Gabrielli ed ancora una volta l'Anps sezione Viterbo partecipe di un progetto all'insegna della solidarietà.

Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione Viterbo