sociale

Disabilità e inclusione. Se ne parla in Sala "Aldo Capitini"

venerdì 10 gennaio 2020
Disabilità e inclusione. Se ne parla in Sala "Aldo Capitini"

Affrontare con istituzioni, associazioni e famiglie il tema della disabilità ai fini di promuovere una maggiore inclusione. Questo l'obiettivo dell'incontro che il Comune di Marsciano, con il patrocinio della Regione Umbria, organizza per lunedì 13 gennaio alle 17 nella Sala "Aldo Capitini", in Municipio.

L’appuntamento, al quale parteciperà l’Associazione Famiglie di Disabili (Afad), intende quindi promuovere un confronto sulle politiche e i servizi realizzati messi in campo a sostegno delle persone disabili e su quelle che sono invece le criticità presenti che segnalano le famiglie e le associazioni che operano in questo ambito.

Si vuole porre l’accento su una necessaria fase di ascolto da parte delle istituzioni che parta dai bisogni effettivi di chi si confronta quotidianamente con la disabilità, sapendo che l’implementazione di qualunque strumento migliorativo di quanto oggi si sta facendo passa per una stretta capacità collaborativa tra istituzioni e associazioni del terzo settore, attori, questi ultimi, che devono acquisire un ruolo sempre più strategico nell’affiancare il lavoro della parte pubblica per garantire migliore qualità di vita alle persone con disabilità, maggiore inclusione e un sostegno reale alle famiglie.

Interverrà il sindaco del Comune di Marsciano, Francesca Mele, la presidente della Commissione sociale, salute, sanità e disabilità della Regione Umbria, Eleonora Pace, il presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Umbria, Marco Squarta, i consiglieri regionali Francesca Peppucci e Valerio Mancini, l’assessore alle Politiche familiari e di genere del Comune di Marsciano, Manuela Taglia, la presidente di Afad Terni Onlus, Delfina Dati e il referente Afad del comune di Marsciano, Amedeo Zucchettini.