sociale

Importanti donazioni per il Santa Maria della Stella

venerdì 26 ottobre 2018
Importanti donazioni per il Santa Maria della Stella

Si è svolta nella mattinata di giovedì 26 ottobre ad Orvieto, presso la Sala Riunioni della Direzione Ospedaliera del Santa Maria della Stella, la donazione di alcune importanti apparecchiature per le Unità Operative di Cardiologia e Pediatria. 

I rappresentanti dell'Associazione "Le Note di Fra’", nata nel 2016 dopo la prematura scomparsa del giovane Francesco Medori, ancora una volta in prima linea per sostenere le attività ospedaliere, hanno devoluto un holter Ecg al reparto di Cardiologia ed un monitor multiparametrico per quello di Pediatria.

L'Associazione "3.36. Per Barbara & Matteo", costituitasi nel ricordo di Barbara Marinelli e Matteo Gianlorenzi, la coppia di quarantenni orvietani rimasti vittime due anni fa sotto le macerie dell’Hotel Roma nel tragico terremoto di Amatrice, invece, un apparecchio Ecg.

Un'altra donazione sempre per il reparto Cardiologia è arrivata, infine, dall’infermiera Flavia Paglialunga, dipendente dell’azienda sanitaria, che ha scelto di concorrere all'acquisto di un pulsossimetro, l'apparecchiatura medica che, in maniera non invasiva, permette di misurare la quantità di emoglobina legata nel sangue.

Presente all'incontro, il direttore generale della Ausl Umbria 2 Imolo Fiaschini ha ringraziato tutti per l'importante contributo offerto alla comunità orvietana nella direzione del potenziamento del presidio ospedaliero ai piedi della Rupe.