cultura

Premio Letterario Città di Lugnano, la sesta edizione è dedicata al gioco

martedì 7 gennaio 2020
Premio Letterario Città di Lugnano, la sesta edizione è dedicata al gioco

Sarà dedicata al tema del gioco la sesta edizione del “Premio letterario Città di Lugnano in Teverina”. L’Amministrazione Comunale ha infatti già pubblicato il nuovo bando per l’edizione 2020 patrocinata dalla Regione Umbria e curata come sempre da Elisabetta Putini.

"Il premio a carattere nazionale - spiegano il sindaco Gianluca Filiberti e il vide Alessandro Dimiziani - si inserisce all’interno di un più ampio progetto comunale di incentivo alla cultura e alla lettura, valorizzando autori affermati o emergenti meritevoli di attenzione per la loro sensibilità nella narrativa e nel linguaggio letterario”.

Il concorso è rivolto a opere di narrativa italiana e articolato in due sezioni, romanzi editi e racconti inediti. La giuria di esperti, presieduta da Paolo Petroni, selezionerà le cinque opere finaliste di entrambe le sezioni e successivamente insieme ad una seconda giuria, a carattere popolare, coordinata da Benedetta Tintillini, proclamerà il vincitore della sesta edizione. La cerimonia di premiazione si svolgerà a Lugnano il 27 giugno nell’ambito delle manifestazioni nazionali promosse dal Club de "I Borghi più belli d’Italia" per festeggiare con la “Notte Romantica” il solstizio d’estate.

Le opere in concorso dovranno essere inviate entro il 15 aprile. Per i dettagli sulle modalità di partecipazione e di invio si rimanda a quanto espresso nel bando 2020 e nel regolamento di entrambe le sezioni sui siti www.comune.lugnanointeverina.tr.it e www.premiolugnano.it e sul portale www.concorsiletterari.it