cultura

Il 4 gennaio gran finale con "La lunga storia dei Norcini"

venerdì 26 dicembre 2008
Domenica 4 Gennaio 2009, a partire dalle ore 20,00 Il Palazzo del Gusto di Orvieto conclude la sua partecipazione ad UMBRIA JAZZ WINTER#16 mettendo in scena i maestri macellai dell'Umbria con "LA LUNGA STORIA DEI NORCINI, SERATA DI LETTURE AD ALTA VOCE e DEGUSTAZIONE FINALE LIBERA, evento collaborazione con l'Universit dei Sapori di Perugia e Confcommercio. L'intento quello di narrare i fatti salienti della vita e dell'attivit professionale degli esperti manipolatori di carni suine che esercitarono ed esercitano un mestiere antico e un po' "misterioso" in Umbria e nelle Regioni del centro Italia. Produttori di salumi, castratori e macellatori di maiali, cercatori di erbe spontanee, medici empirici, factotum, cosa non erano gli antichi Norcini? Attraverso letture dal vivo si tenter di ricostruire alcune vicende che li riguardano. Verr messa in luce soprattutto la grande capacit di inventare la vita di questo piccolo esercito di lavoratori ultra-precari, in grado di fare tanti mestieri in uno sfruttando l'ingegno e le risorse del territorio agricolo e forestale. Non ultimo, si rammenter che anche la scienza medica e quella veterinaria debbono molto ai Norcini. Al termine delle letture verr eseguito all'arciliuto un antico spartito recentemente recuperato e riadattato. Si tratta di un componimento relativo ad una danza del XVII secolo chiamata "La Norcina". La serata verr conclusa da una degustazione guidata di vini e prodotti della salumeria umbra. Letture Lo spettacolo inizier con la narrazione delle esperienze di una vita da Norcini, Gastronomi e Macellai, da parte dei Signori: Mario Clelio Corradi (Gastronomo) Ennio Gustavo Falocci (Macellaio) Alessandro Lesti (Norcino) Seguir la lettura di testi letterari sui norcini composti da diversi autori fra i quali: Cellini, Zanazzo, Maes, Pirandello. Le letture saranno curate da un gruppo di Macellai, Norcini e Gastronomi professionisti dell'Associazione Nazionale Esperti Assaggiatori di Carni - EAC. Le voci narranti sono di: Gianfranco Cruciani (Scrittore) Oriando Cardinali (Macellaio) Silvana Burini (Gastronomo) Giuliana Buccioni (Macellaio) Adriana Ciribilli (Macellaio) Stefano Passeri (Gastronomo) Lucio Tabarrini (Macellaio) Raoul Ciappelloni (Presidente EAC) Le musiche verranno eseguite dal Maestro Sandro Lazzeri Maestri Macellai in sala: Paolo Roselletti, Eros Roselletti Maestro Gastronomo in sala: Alfio Erbezzi Sommelier in sala: Cinzia Ubaldi Al termine delle letture si terr una degustazione di vini e salumi offerta da: Cantina Flavio Busti-S.Elena di Marsciano(PG) David Salumi-S.Venanzo(TR) Forno Gionangeli-Pontevalleceppi(Perugia)

Questa notizia è correlata a:

"Eccellenza chiama eccellenza". Così Il Palazzo del Gusto partecipa a Umbria Jazz Winter