eventi

"Corazzata Potëmkin" in Piazza Santa Maria per il Festival "Stella d'Oro"

giovedì 28 luglio 2022

Non ci saranno né l’insopportabile dibattito, né i 92 minuti di applausi, né il ragionier Ugo Fantozzi in pose giacobine. Ma la proiezione della pazzesca "Corazzata Potëmkin" in versione restaurata (con l’immancabile “occhio della madre”) val bene un viaggio ad Allerona. L’appuntamento con il (temuto) capolavoro di Sergej Ėjzenštejn è fissato per domenica 31 luglio, alle 21.15, in Piazza Santa Maria nel borgo di Allerona in occasione del Festival “Stella d’Oro”.

Un appuntamento, quello con la "corazzata”, pensato per sfidare il celebre e “pazzesco” giudizio escrementizio fantozziano e misurare se quella battuta, al tempo iconoclasta ed eversiva, possa ancora rivendicare una qualche verità in un’epoca ormai sanificata dai "must ideologici degli anni Settanta.
 
A Guido Barlozzetti il compito di introdurre la pellicola, raccontandone i valori, la sacralità e la mitologia (compresa quella a marchio Villaggio). Sul palco, Marianna Baccini affiancherà il giornalista-scrittore nella narrazione storico-critica dell’opera. In prima esecuzione, un nuovo commento sonoro appositamente concepito per l’evento.

Per chi ama le cose fatte con calma, l’organizzazione del festival segnala la possibilità di una gustosa “apericena” presso il Bar “Borgo Antico” collocato a pochi metri dalla Piazza Santa Maria.