economia

Fondo per la non autosufficienza. I pensionati di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil in piazza

giovedì 25 giugno 2020
Fondo per la non autosufficienza. I pensionati di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil in piazza

"Chiediamo alla Regione di riconsiderare la posizione sulle risorse per la non autosufficienza. La Fnp Cisl Umbria è pronta a riaprire qualsiasi dialogo". Lo ha detto il segretario generale regionale della Fnp Cisl Umbria, Giorgio Menghini, intervenendo giovedì 25 giugno alla manifestazione svoltasi a Perugia, in Piazza Italia, al quale hanno preso parte i rappresentanti di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil. Per la Cisl, presenti accanto al segretario, Angelo Manzotti, anche Raffaello Trentini, Mario Propersi e Giulivo Scibinitti.

"Le pensionate e i pensionati dell'Umbria sono in piazza sotto la Regione Umbria - il commento della Cgil - per dire alla presidente Tesei che così non va bene! Tagliare i fondi per la non autosufficienza significa colpire le famiglie in difficoltà e le persone anziane, indebolendo i servizi e rendendo più difficile la domiciliarità. Non ci stiamo e ci batteremo per cancellare questi tagli!".