cultura

Anche il Gruppo Ecologista "Il Riccio" a "Calici di Stelle" nella Notte di San Lorenzo

sabato 13 agosto 2022

Notte speciale a Monteleone d’Orvieto quella di mercoledì 10 agosto in occasione della manifestazione enogastronomica "Calici di Stelle". Su invito dell'Amministrazione Comunale, il Gruppo Ecologista "Il Riccio" ha guidato anche per la seconda edizione, l'osservazione del cielo notturno dalla piazza del Torrione, terrazza panoramica suggestiva in fondo al paese.

Armati di binocoli, cannocchiale e un telescopio newtoniano dallo specchio di 150 millimetri per una focale di 750, oltre ad un puntatore laser, gli esperti del gruppo ecologista, Riccardo Testa e Duilio Venturini,  hanno potuto apprezzare con soddisfazione le emozioni di una cinquantina di persone di tutte le età e svariate provenienze, alla scoperta delle bellezze del cielo estivo nella suggestiva serata di San Lorenzo.

Nella speranza, peraltro soddisfatta, di poter esprimere il tradizionale desiderio per l'avvistamento di una "stella cadente" dello sciame meteorico delle Perseidi, si sono intrecciate storie mitologiche legate alle costellazioni e osservazione della luna quasi piena e dei pianeti: Giove con le sue lune e Saturno con il suo anello, ben visibile al telescopio. Emozione e stupore manifestati dal  pubblico presente, soprattutto dai giovanissimi che per la prima volta potevano osservare i dettagli dei pianeti.

Sorpresa per il mito congiunto di Andromeda, Perseo, Cassiopea, Cefeo, Pegaso, Medusa, nelle costellazioni tutte visibili dal nostro punto di osservazione, oltre al "grande triangolo estivo" costituito dalle stelle di prima grandezza Deneb del Cigno, Vega della Lira e Altair dell'Aquila. Dopo il nutrimento del corpo e un buon bicchiere, appagato anche quello dell'anima e della conoscenza, avvicinandosi ai segreti del nostro immenso universo, fonte inesauribile di meraviglia e di doveroso rispetto.