cultura

"La Città dei Narratori", tre giorni di eventi e incontri alla Rocca dei Papi

mercoledì 11 maggio 2022
di G.S.

Patrocinato dal Comune di Montefiascone, si svolgerà da venerdì 27 a domenica 29 maggio presso la Rocca dei Papi l’evento "La Città dei Narratori". "Senza la memoria i ponti resterebbero soltanto strutture architettoniche", lo slogan coniato per l’occasione dall'Associazione Arti Ponti di Memoria che si avvarrà della collaborazione di Piccola Galleria, Cic, Liberavoce.

Vernissage previsto per le 17 di venerdì 27 maggio con l’evento "La sostenibilità, la sovranità alimentare, il cambiamento climatico, la fame, le guerre, le soluzioni". Protagonista Nora Mckeon (fotografia) che per l’occasione presenterà il suo libro “Food governance”.  A seguire Daniele Biacchessi presenterà il libro “I nuovi poveri. Inchiesta sulle disuguaglianze, conversioni ecologiche, mondi possibili”. Entrambi i volumi sono editi da Jaca Book. Previsto un'intervento sull'ecologia integrata di monsignor Fabio Fabene. Alle 18 Virginia Piccolillo del Corriere della Sera presenterà il libro scritto con Luca Cari "Apnea. Costa Concordia, 8 Vigili del Fuoco e l’impresa mai raccontata” (Mondadori, 2022). Conduce Adele Marini.

Dopo i saluti del sindaco di Montefiascone, Giulia De Santis, e del consigliere delegato alla Cultura, Renato Trapè, alle 20.30 "Il giallo, il nero, il potere" con Daniele Biacchessi ("Il sogno e la ragione. Da Harlem a Black Lives Matter" Jaca Book 2021 , "Fausto e Iaio, la speranza muore a 18 anni” Baldini&Castoldi 1995 e 2015), Gino Marchitelli (“Delitto in piattaforma, Jaca Book, 2021), Adele Marini (“Italia da morire”, Chiarelettere, 2021), Giancarlo Breccola e Mariolina Scavera ("Il caso di Tommaso Brachetti e il mistero sulla morte di Duccio Galimberti"). Alle 22 concerto dei GANG. Dalle 23.45 all’Enoteca Provinciale di Montefiascone "La 25esima ora. Gli ospiti ritrovano il loro pubblico" con Gang, Daniele Biacchessi, Gino Marchitelli, Adele Marini, Giancarlo Breccola, Nora McKeon e Virginia Piccolillo.

Sabato 28 maggio all'Enoteca Provinciale alle 9.30 colazione e alle 10 proiezione del documentario "Infodemic". Alle 11 il collegamento con Luca Perri, uno degli autori del documentario. Alle 13.30 poi pranzo sociale per ospiti, staff del Festival e associazioni offerto da AVIS. Alle 17 Tiziana Di Masi e Andrea Guolo presentano il libro #IOSIAMO (San Paolo, 2021), un reportage e uno spettacolo sul volontariato e sul terzo settore. A seguire le testimonianze delle associazioni presenti sul territorio: Piccola Galleria, Cic, Liberavoce, Avis, Est Film Festival, Aman. Alle 20.30 "Lo stato generale del teatro e della cultura in tempo di pandemia" con Daniele Biacchessi, Gabriele Vacis, Letizia Bernazza, Tiziana Di Masi, Kay McCarthy, Gino Marchitelli ed Elena Guerini. Alle 22 concerto di Massimo Priviero con brani tratti dall’album “Essenziale". Dalle 23.45 all’Enoteca Provinciale "La 25esima ora. Gli ospiti ritrovano il loro pubblico" con Massimo Priviero, Daniele Biacchessi, Gabriele Vacis, Letizia Bernazza, Tiziana Di Masi, Andrea Guolo, Kay McCarthy, Gino Marchitelli e Elena Guerini.

Domenica 29 maggio alle 11 aperitivo e conferenza sul gusto e sui prodotti a chilometri zero organizzato da UniCoop Tirreno alla Coop di Montefiascone. Alle 15 Lucia Visca presenta il libro "Pier Paolo Pasolini, una morte violenta" (All Around, 2021). Conduce Adele Marini. Alle 15.45 lo storico Giancarlo Breccola racconta la Shoah e i riflessi sul territorio della Tuscia. Alle 16.30 Silvio Antonini presenta "Da leggere e da sentire. Passato e presente in dieci recensioni da battaglia" (2011-2020) in collaborazione con Anpi Montefiascone. Conduce Gino Marchitelli. Alle 17.15 Federico Raponi presenta "Quando il fumo si dirada" giunto alla terza ristampa. Tra passione politica, cinema, teatro, cultura. Conduce Gino Marchitelli. Alle 18.30 proiezione del film "Le mani in pasta. Le esperienze sui terreni confiscati alle mafie" di Daniele Biacchessi con Carlo Barbieri, autore del libro omonimo da cui è tratto il film e Marco Trulli, presidente del Comitato provinciale Arci di Viterbo, e l’autore. Sarà presente un banchetto con i prodotti di Libera Terra a cura di UniCoop Tirreno. Dalle 20.30 all'Enoteca Provinciale di "La 25esima ora. Gli ospiti ritrovano il loro pubblico" e festa finale.