cultura

Accordo tra Associazione Acqua e Centro Turistico Giovanile San Francesco per l'ampliamento del calendario di apertura di Palazzo Cesi e dei servizi culturali

domenica 12 dicembre 2021

L’Associazione Acqua è lieta di comunicare la sottoscrizione di un accordo quadro con il Centro Turistico Giovanile Gruppo San Francesco di Acquasparta. In virtù delle rispettive caratteristiche e finalità statutarie, i due enti del Terzo Settore hanno instaurato una collaborazione per la valorizzazione e la promozione di Acquasparta e dei suoi attrattori di pregio ambientale, storico-culturale e turistico.

Da oltre dieci anni, l'Associazione Acqua si occupa di:
- valorizzazione dei beni culturali e ambientali, materiali e immateriali;
- gestione di musei pubblici e privati, di parchi e di riserve naturali;
- attività ricreative, culturale e sociali, volte alla fruizione, divulgazione, promozione e tutela del patrimonio storico archeologico e naturalistico;
- educazione ambientale e attività didattiche dei beni culturali.

Il Centro Turistico Giovanile Gruppo San Francesco nel proprio statuto ha come oggetto sociale:
- la conoscenza, la salvaguardia e la valorizzazione dell’ambiente, dei beni naturali e del patrimonio paesaggistico, monumentale, artistico e culturale, sia laico che religioso, anche con le attività di animazione culturale e didattica ambientale per il mondo della scuola e della società;
- (…) la valorizzazione e la promozione di siti, monumenti, edifici, mostre, musei, installazioni (…) di carattere archeologico, storico, monumentale, culturale nel senso più esteso, di proprietà sia pubblica (Stato, Regioni, Province, Comuni o altri Enti) che privata, in Italia e all’Estero.

In termini operativi, ciò consentirà di ampliare il calendario e gli orari di apertura di Palazzo Cesi, gioiello rinascimentale di Acquasparta, e di potenziare l’offerta turistico-culturale per l’intero territorio. Sarà possibile visitare il palazzo anche dal lunedì al giovedì, pur senza l’ausilio del Centro Esperienziale, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18, salvo diversamente specificato, con il ticket ingresso ridotto di 4 euro  e con le gratuità già garantite per determinate categorie.

I volontari del CTG si occuperanno dell’accoglienza presso il desk fornendo informazioni sulle modalità di visita, registrando eventuali prenotazioni per visite guidate, garantendo il servizio bookshop e promuovendo le strutture ricettive. Si proseguirà poi con le consuete aperture di Palazzo Cesi dal venerdì alla domenica, grazie agli operatori dell’Associazione Acqua, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18, durante le quali il Principe Federico Cesi e la sua famiglia, assieme ai fondatori dell’Accademia dei Lincei e a Galileo Galilei, si materializzeranno davanti agli occhi dei visitatori con le proiezioni del Centro Esperienziale, raccontando il Rinascimento di Acquasparta e la Rivoluzione Scientifica Lincea. Disponibile in rete il download gratuito dell'App "Palazzo Cesi – Acquasparta" con testi, foto, video e audio-guide nelle lingue italiana ed inglese. 

Durante le feste natalizie, il calendario di apertura di Palazzo Cesi sarà il seguente:
- lunedì 13 dicembre
- martedì 14 dicembre (orario ridotto, dalle 15 alle 18)
- mercoledì 15 dicembre

- venerdì 17 dicembre
- sabato 18 dicembre
- domenica 19 dicembre

- lunedì 20 dicembre
- martedì 21 dicembre
- mercoledì 22 dicembre (orario ridotto, dalle 15 alle 18)
- giovedì 23 dicembre (orario ridotto, dalle 15 alle 18)
- venerdì 24 dicembre
- domenica 26 dicembre

- mercoledì 29 dicembre
- giovedì 30 dicembre
- venerdì 31 dicembre

- domenica 2 gennaio
- lunedì 3 gennaio
- martedì 4 gennaio
- mercoledì 5 gennaio

Mostrando il biglietto della Cascata delle Marmore, di Narni Sotterranea e della Foresta Fossile di Dunarobba, i visitatori di Palazzo Cesi avranno diritto all'ingresso con ticket ridotto.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
351.7031853 - infopalazzocesi@gmail.com
www.facebook.com/palazzocesi