cultura

Debutta "Umbria Cinema Festival". Per tre giorni la settima arte dà spettacolo

venerdì 17 settembre 2021

Tutto pronto a Todi per la prima edizione di "Umbria Cinema Festival", l'annunciato evento realizzato da Umbria Film Commission, la nuova fondazione istituita nel marzo 2021 e presieduta dal regista Paolo Genovese, dalla Regione Umbria e dal Comune di Todi, in collaborazione con Beryllium. "Umbria Cinema Festival - ha spiegato Paolo Genovese, presidente di Umbria Film Commission e direttore artistico del festival - si pone l’obiettivo ambizioso di rappresentare un momento di sintesi per tutta la filiera del cinema italiano, attraverso la realizzazione di un evento di alto profilo in grado di portare i protagonisti del nostro cinema in una delle regioni più belle d’Italia, l’Umbria”.

Moltissimi gli ospiti di questa prima edizione, il cui programma animerà alcuni dei luoghi più importanti e suggestivi della cittadina umbra: dalla Piazza del Popolo a Palazzo Pongelli fino al Cinema Nido dell’Aquila. Il cinema sarà il grande protagonista, con una selezione di film italiani usciti tra il 2020 e il 2021 a cui la giuria, formata dai membri del Comitato d’onore, assegnerà cinque premi: Miglior film, Migliore attrice, Miglior attore, Miglior sceneggiatura e Miglior fotografia.

Un premio speciale, intitolato ad uno dei maggiori interpreti del mondo dello spettacolo recentemente scomparso, Gigi Proietti, sarà il Premio Gigi Proietti alla Carriera, che ogni anno verrà assegnato ad uno dei migliori attori del cinema italiano. Per questa prima edizione il premio è stato assegnato a Enrico Brignano. Dieci i film in concorso scelti per questa prima edizione che verranno presentati nelle tre giornate del Festival: Maschile Singolare (di Alessandro Guida e Matteo Pilati), Bastardi a mano armata (di Gabriele Albanesi), Occhi Blu (di Micaela Cescon), Fortuna (di Nicolangelo Gelormini), Il Cattivo poeta (di Gianluca Jodice), Comedians (di Gabriele Salvatores), Ritorno al Crimine (di Massimilano Bruno), La stanza (di Stefano Lodovichi), Tutti per Uma (di Susy Laude) e Morrison (di Federico Zampaglione).

Tre giorni di cinema, spettacolo, teatro e musica che avranno in Piazza del Popolo la sua location principale. Si parte venerdì 17 settembre alle 11.30 con l’incontro istituzionale dei festival umbri, mentre la prima proiezione dei film in concorso si terrà a partire dalle 15 al Cinema Nido dell’Aquila, con "Ritorno al crimine" e alle 17 con "Comedians". Alle 18 verrà inaugurata la mostra fotografica di Adolfo Franzò, "Shut close your eyes" al Chiostro di San Fortunato, una galleria di ritratti in cui alcuni grandi protagonisti dello spettacolo, fotografati dall’artista in quasi trent’anni di carriera, vengono catturati in attimi magici, "ad occhi chiusi". Alle 19 il cinema sarà nuovamente protagonista, con la proiezione di "Tutti pazzi per Uma". Piazza del Popolo, a partire dalle 21, farà da cornice allo spettacolo evento di Christian De Sica, "Una serata tra amici", in cui il celebre attore si esibirà in un vero e proprio one man show, in cui ripercorrerà le tappe più importanti della sua carriera.

Sabato 18 settembre vedrà le proiezioni di quattro dei film in concorso: dalle 11 il Cinema Nido dell’Aquila presenterà "Bastardi a mano armata", alle 15 "Occhi blu" e alle 17 "Fortuna". Alle 18 alla Sala del Consiglio si terrà la presentazione del libro di Luca Barbarossa "Non perderti niente" edito da Mondadori. Alle 19 si terrà l’ultima proiezione della giornata, "Il Cattivo Poeta", presentato sempre al Cinema Nido dell’Aquila. Alle 21 si terrà la serata evento di Umbria Cinema Festival, presentata da Tiberio Timperi con Carolina Rey. Madrina del festival e della serata, l’attrice Madalina Ghenea. Sul palco della piazza, che farà da sfondo alle premiazioni delle categorie in gara, si alterneranno grandi ospiti come Christian De Sica, Enrico Brignano, Stefano Fresi, Micaela Andreozzi e Michele Zarrillo. Accompagnerà la serata la musica folk - rock dell’Orchestraccia. I premi consegnati durante la serata sono stati realizzati dal Comitato Artigiani Ceramisti di Deruta.

Domenica 19 settembre, giornata conclusiva del festival, si parte dalle 11.30 con l’appuntamento a cura di "Un’Idea per la Vita" Onlus. Le proiezioni degli ultimi due film in concorso al festival, "Morrison" e "Maschile Singolare", si terranno a partire dalle 15, mentre alle 18 alla Sala del Consiglio, Daniele Mencarelli, vincitore del Premio Strega Giovani 2020, presenterà in anteprima il suo nuovo romanzo, "Sempre Tornare", edito da Mondadori. Piazza del Popolo farà da sfondo al comico Dario Cassini, che dalle 19.30 presenterà un estratto del suo "Spettacolo senza glutin"e, mentre a seguire si terrà il concerto "Musiche da Oscar" eseguito dall’Umbria Ensemble che proporrà alcune delle più celebri colonne sonore realizzate dai grandi maestri italiani fra cui Ennio Morricone, Nino Rota e Nicola Piovani.

Tutti gli eventi saranno ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito del festival. In caso di maltempo verranno spostati all’interno del Teatro Comunale di Todi.

Per ulteriori informazioni:
www.umbriacinemafestival.it