cultura

Inaugurati i lavori di restauro della tela dei Santi Cosma e Damiano

martedì 31 agosto 2021

Nel pomeriggio di domenica 29 agosto sono stati inaugurati i lavori di restauro del grande dipinto posto sull’altare maggiore della Chiesa di San Damiano, nell'omonima frazione del comune di Todi. L’opera, raffigurante la Madonna con il Bambino tra i Santi Cosma e Damiano, racchiusa ancora oggi nella sua cornice originale, è stata sottoposta ad un accurato intervento di restauro realizzato dal laboratorio Artemisia di Rosella Brunetti, con il finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Il dipinto, di eccezionale qualità, sembra ascrivibile alla seconda metà del Seicento, anche se rimane al momento ignoto il nome del suo autore, quasi sicuramente estraneo all’ambiente tuderte. 

All’incontro hanno portato il loro saluto don Marcello Cruciani, parroco di San Damiano, e l’assessore Moreno Primieri per il Comune di Todi, ai quali hanno fatto seguito gli interventi di don Francesco Valentini, vicario episcopale per i beni culturali ecclesiastici, di Francesco Campagnani, intervenuto telefonicamente, per le vicende storiche della chiesa e del dipinto, e di Rosella Brunetti che ha illustrato le varie fasi del restauro dell’opera, tornata a fare bella mostra di sé all’interno della Chiesa Parrocchiale di San Damiano e a dare testimonianza della carità infinita. Dopo la presentazione dei lavori di restauro si è svolta la celebrazione della messa, alla quale ha fatto seguito un momento conviviale svoltosi nel pieno rispetto delle normative anti-Covid vigenti.