cultura

Orvieto Sound Festival, buona la prima. Sorpresa per Diodato in Piazza del Popolo

mercoledì 21 luglio 2021

Si è aperta martedì 20 luglio nel segno della musica di Antonio Diodato, preceduto da Greta Zuccoli, la prima edizione di "Orvieto Sound Festival", l'iniziativa fortemente voluta dall'Amministrazione Comunale e realizzata sotto la direzione artistica di Pino Strabioli. Nato ad Aosta, originario di Taranto e romano d'adozione, il vincitore del Festival di Sanremo 2020 ha regalato emozioni al pubblico locale.

E Orvieto ha ricambiato la cortesia facendogli trovare l'insegna dello storico negozio "La Casa del Disco", da lui utilizzata nel 2013 come copertina del suo primo album. Tanti i brani proposti, da quelli più intimisti a quelli più spensierati per una serata decisamente gradevole che ha riportato la musica dal vivo all'ombra del Palazzo del Capitano del Popolo. Mercoledì 21 luglio è la volta di Ghemon e Folcast e giovedì 22 luglio Daniele Silvestri ed Erica Mou.

"Grazie Orvieto! Mi hai portato su, fino a toccare con mano ciò da cui tutto è partito. Se non conoscete la storia di questa insegna sappiate che apparteneva al negozio di Irma e che un giorno è finita sulla copertina del mio primo album, E forse sono pazzo. Ieri ho potuto finalmente abbracciarla" il messaggio postato dal cantautore sui social.