cultura

A "Giallo Trasimeno" ospite lo scrittore Mirko Zilahy

lunedì 5 luglio 2021

Dopo Pulixi e Sambrotta, anche Mirko Zilahy ha ufficializzato la sua partecipazione alla prima edizione di Giallo Trasimeno. Lo rende noto l’organizzazione della kermesse che andrà in scena tra Tuoro e Isola Maggiore da venerdì 23 a domenica 25 luglio

L’evento è organizzato da Bertoni Editore e Marco Pareti, con il supporto del Comune di Tuoro s/T, del Gal Trasimeno-Orvietano e delle ProLoco di Tuoro e Isola Maggiore.

Mirko Zilahy, ha insegnato lingua e letteratura italiana a Dublino, è stato editor per Minimum Tax e il traduttore del Cardellino di Donna Tartt. È un giornalista pubblicista e cultore di letteratura inglese all’Università di Perugia. Vive a Roma e tra le sue passioni c’è il calcio e la birra scura.

Zilahy è uno scrittore dotato di gran talento e tecnica che si è espresso, riscuotendo grandi successi, con opere che sono molto apprezzate dagli amanti del genere. Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo: È così che si uccide, La forma del buio, Così crudele è la fine.Durante la manifestazione, Mirko Zilahy presenterà la sua ultima opera, L’uomo del bosco, edita da Longanesi.

“Eventi di caratura nazionale come Giallo Trasimeno - dichiara Francesca Caproni, direttrice del Gal Trasimeno-Orvietano -, dove i contenuti letterari e culturali in genere, fanno da attrattori per un turismo sostenibile ci vedono convinti sostenitori, in quanto la ricaduta economica e la promozione territoriale è indubbia”.

Giallo Trasimeno porta con sé un concorso letterario curato da Bertoni Editore, che è stato di gran richiamo e dedicato ai racconti gialli ambientati al Trasimeno, agli inediti e agli editi, di cui le premiazioni avverranno durante l’evento.

Inoltre la kermesse toreggiana dedicata al crime, ospiterà lo spettacolo teatrale dal titolo Accadde al tramonto di e con Stefano de Majo, accompagnato dalla chitarra e dalla voce di Marialuna Cipolla, e tratto liberamente dall’omonimo libro giallo di Marco Pareti, edito da CoreBook. Le informazioni sulla manifestazione si possono trovare sulla pagina Facebook di Giallo Trasimeno.