cultura

La giovane clowneria del Cag di Fabro omaggia Gianni Rodari

mercoledì 13 gennaio 2021
La giovane clowneria del Cag di Fabro omaggia Gianni Rodari

Questa volta le “rondinelle” di Rodari, in assenza del carrozzone degli artisti circensi, danzeranno in video sul cielo di Facebook.  L’omaggio al grande poeta della fantasia, a cento anni dalla nascita, è previsto per domenica 17 gennaio alle 18 quando, sulla pagina social del Centro di Aggregazione Giovanile di Fabro “Ultima Spiaggia”, un’immaginifica compagine di giovani clown di teatro istruiti e diretti da Elisabetta Moretti si cimenterà nell’action clownesca nata da una lettura di “La Rondinella del Circo Zenith”, un breve racconto dello scrittore di Omegna tratto dal “Libro degli errori”.

 

Sono diversi anni che all’ “Ultima Spiaggia” di Fabro si fa pratica teatrale attraverso la figura del Clown. Ragazze e ragazzi hanno scelto ciascuno il proprio clown e attraverso di esso realizzano spettacoli. Il clown è una figura poetica, comica, artistica. Sempre disponibile a stupirsi delle cose della vita; allenta spesso la presa sul mondo abbandonandosi alla poesia disinteressata della meraviglia. Resta appena un passo dietro alla filosofia: la meraviglia resta tale, galleggia nel trasognare dello sguardo evitando con cura il gravame del concetto. Nel vestire i panni del clown i giovanissimi attori sperimentano uno sguardo leggero e liberante rivolto anzitutto al proprio interno, ai propri limiti e debolezze per cambiarne peso, pressione e valore.
 
L’esperienza di quest’anno assume un tratto particolare. L’impossibilità di realizzare lo spettacolo davanti ad un pubblico reale ha costretto ragazze e ragazzi a sperimentare la mediazione delle telecamere poste davanti ad una platea deserta. Una sfida avvincente – una sorta di “battesimo del vuoto” – che per un attore, sia pure in erba e per gioco e che trae nutrimento dalle visibili e invisibili corrispondenze con il pubblico, resta comunque disagevole.  Tuttavia, anche in video, anche davanti a sedie vuote, lo “spirito della clowneria” ha vivificato l’impegno e l’entusiasmo della squadra che ora attende trepidante l la messa in onda dell’opera.
 
“La Rondinella” si inserisce tra gli eventi promossi da “Orvieto insieme per Rodari”,  un’attività civica nata dall’incontro di cittadine e cittadini appassionati di letteratura e pedagogia per celebrare i cento anni dalla nascita dell’autore di Grammatica della Fantasia.
 
Il Centro di Aggregazione Giovanile “Ultima Spiaggia” di Fabro è nato nel 2000. Ne sono titolari il comune di Fabro e di Monteleone d’Orvieto ed è gestito, sin dagli inizi, dalla Cooperativa Sociale “Il Quadrifoglio”.