cultura

"Nuove tracce etrusche, tra Clanis e Trasimeno, nelle terre dei Pulfnas"

martedì 13 ottobre 2020
"Nuove tracce etrusche, tra Clanis e Trasimeno, nelle terre dei Pulfnas"

Venerdì 23 ottobre, alle 16.30, al Museo Archeologico Nazionale di Orvieto, la direttrice Lara Anniboletti e l’archeologa Paola Romi della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell'Umbria, presenteranno il libro di Sabrina Batino "Nuove tracce etrusche, tra Clanis e Trasimeno, nelle terre dei Pulfnas", edito da Bertoni (Perugia, 2019).

Il libro è dedicato a un bellissimo lembo dell’antico ager Clusinus, la porzione meridionale vicina alla frontiera con il territorio di Volsinii-Orvieto, rimasto meno conosciuto nella sua veste propriamente archeologica non solo al grande pubblico, ma anche ai suoi stessi abitanti. Scrigno di bellezze naturali, il territorio non smette di riservare doni inattesi e preziosi, come il recente rinvenimento del sepolcro della gens Pulfnas.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
0763.341039