cultura

"Humbria²O", dal lago al mare la cultura non si ferma

martedì 6 ottobre 2020
"Humbria²O", dal lago al mare la cultura non si ferma

Nel fine settimana tornano gli appuntamenti con "Humbria²O. La cultura non si ferma", il progetto realizzato con il contributo della Regione Umbria, con l’obiettivo di rilanciare la cultura e la storia del territorio dopo l’emergenza Covid-19. La rassegna propone percorsi ed esperienze che spaziano fra storia, cultura e spiritualità, con il comune denominatore dell’acqua in 8 Comuni (Foligno, Assisi, Valtopina, Todi, Baschi, Montecchio, Alviano, Avigliano Umbro, con il supporto di Acquasparta) e 14 musei, secondo un innovativo modello di rete collaborativa tra istituzioni pubbliche e soggetti privati.

Tra gli eventi in programma, "Dal lago al mare". La prima parte dell'itinerario si svolgerà sul territorio di Avigliano Umbro, in località Santa Restituta, nelle vicinanze della Grottabella, sabato 10 ottobre alle 10. La seconda parte, invece, è all’Antiquarium di Baschi, alle 15.30.

Il versante che appartiene ai Monti Amerini guardava verso l'antico Bacino Tiberino. Dall'altra parte della montagna si affacciava, invece, il mare. La parte in cima chiamata “Piano Alto o Piano Croci” fu abitata da un'antica comunità appartenente al popolo umbro. Un luogo, quindi, che parla di gente, ma soprattutto di acqua, alla quale è stata devota e grazie alla quale ha vissuto e allevato bestiame.

Si tratta di un percorso escursionistico medio-facile
, lungo 6 chilometri con un dislivello di circa 300 metri.
 Alla visita con guida, è abbinata una performance teatrale e musicale oltre ad una piccola degustazione a cura dell'Associazione "La Castagna". Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni obbligatorie:
0744.940348 - cooperativasurgente@libero.it