cultura

"Humbria²O. La cultura non si ferma", 8 Comuni e 14 musei fanno rete

venerdì 11 settembre 2020
"Humbria²O. La cultura non si ferma", 8 Comuni e 14 musei fanno rete

E' stato presentato giovedì 3 settembre a Foligno il nuovo progetto "Humbria²O. La cultura non si ferma", promosso da una rete di 8 Comuni umbri e 14 musei per valorizzare e rilanciare i luoghi della cultura e i territori ad esso collegati. Da sabato 19 settembre verrà avviato un programma di offerte didattiche, percorsi e attività, a cominciare dal trekking, per famiglie, scuole e visitatori.

"Si tratta di una grande occasione per la diffusione della conoscenza del patrimonio umbro e una sfida per rispondere all'emergenza che stanno vivendo i luoghi della cultura a causa del Covid-19", ha spiegato il coordinatore del progetto Alessandro La Porta.

Il progetto, realizzato con il contributo della Regione, ha in Foligno il Comune capofila e conta la partecipazione delle amministrazioni di Assisi, Valtopina, Todi, Baschi, Montecchio, Alviano, Avigliano Umbro, con il supporto di Acquasparta.
Le proposte in programma, è stato detto dagli organizzatori, "avranno tutte un punto di partenza comune: H²O, ovvero l'acqua".