cultura

"A spasso con..." in Valdichiana per vedere i luoghi attraverso i personaggi storici

giovedì 10 settembre 2020
"A spasso con..." in Valdichiana per vedere i luoghi attraverso i personaggi storici

Passeggiate culturali per conoscere i nove Comuni della Valdichiana Senese ogni volta attraverso un personaggio chiave, storico o leggendario che sia. Si comincia sabato 12 settembre e si andrà avanti fino a novembre, con visite guidate tradizionali nella forma ma originali nei contenuti. Un viaggio nel tempo alla ricerca del genius loci, dedicato a coloro che vogliono conoscere in profondità un insediamento o un paesaggio, ogni volta seguendo un filo conduttore diverso  grazie alla figura di riferimento.

Dall’Olimpo ideale di ogni Comune sono state scelte figure intriganti, talvolta dai contorni sfumati. Basta pensare a Porsenna, il re etrusco che avrebbe conquistato Roma e costruito un grande mausoleo sotterraneo nella sua città, con un ricco tesoro. Chiusi vive ancora nel suo ricordo e su infinite testimonianze archeologiche, che sapranno sorprendere: percorsi sotterranei, al centro medievale e ai musei (appuntamenti: 19 settembre e 21 ottobre).

Agnolo Ambrogini, insigne intellettuale e poeta, è un altro personaggio-simbolo, talmente legato alla sua città da essere soprannominato il Poliziano. Sarà un piacere “leggere” la Montepulciano rinascimentale con i suoi occhi e le sue parole (12 settembre, 25 ottobre). Ovvia anche la scelta di Ezio Marchi, veterinario che contribuì a salvare una razza Chianina messa in pericolo dalla meccanizzazione dell’agricoltura: selezionò una tipologia più adeguata all’alimentazione che al lavoro presso l’azienda agricola La Fratta, fattoria scenografica, set dell’ultimo “Pinocchio” di Benigni. Appuntamento: 4 e 24 ottobre. 

Altro personaggio di sicuro riferimento è  Ghino di Tacco, il noto ”brigante gentiluomo” che nell’attuale territorio di Torrita di Siena e dintorni aveva i possedimenti di famiglia. Sarà un vera scoperta il centro storico, antico castello perfettamente conservato (20 settembre, 17 ottobre). Si colloca a metà tra la storia e i racconti leggendari anche Bartolomeo Garosi, per tutti Brandano, originario di Petroio (nel Comune di Trequanda): definito il “pazzo di Cristo”, era famoso per le sue prediche taglienti e i terribili vaticini, sempre azzeccati (26 settembre, 1 novembre).

A San Casciano Bagni, invece, ci si lascia accompagnare da Giosuè Carducci, il poeta che ha vissuto l’infanzia nella frazione di Celle sul Rigo, dove il padre era medico (10 ottobre, 8 novembre). Ancora terme, per un personaggio-icona come Federico Fellini, che ambientò uno dei suoi capolavori, il film 8½, a Chianciano: lui stesso considerava la cittadina termale suo “set”, che frequentava ogni anno e da cui si è lasciato ispirare. Con lo stesso spirito si svolgeranno le visite guidate il 27 settembre e il 31 ottobre.

L’Uomo di Neanderthal  è una figura idealizzata ma la più ovvia per Cetona, dove sono ben evidenti le tracce degli insediamenti preistorici. Ed è altrettanto presente nell’immaginario collettivo come nel museo della Preistoria e nell’Archeodromo, senza dimenticare la splendida piazza del paese. Visite: 3 e 18 ottobre.

Ancora più evanescente, ma ben presente nella mitologia, il “personaggio” di Sarteano: è Charun, lo psicopompo dell’Ade, equivalente del Caronte greco. Si trova nella straordinaria tomba della Quadriga infernale proprio perché il demone etrusco accompagna i defunti nell’ultimo viaggio su un carro, nell’oltretomba. Sarà un viaggio negli inferi, per poi risalire verso il cielo nel castello che domina il gradevole centro storico (13 settembre, 7 novembre).

“Un vero e proprio viaggio nel tempo nonché un progetto per rafforzare il legame tra i nove comuni della Valdichiana Senese e i celebri personaggi scelti per raccontarli – spiega Doriano Bui, Presidente della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese -  siamo entusiasti di poter proporre nei prossimi fine settimana fino all’8 novembre un prodotto culturale innovativo che siamo sicuri potrà valorizzare al massimo i borghi della Valdichiana Senese”.

 L’iniziativa “A spasso con...” è organizzata da Valdichiana Living, agenzia della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana senese, con la locali sezioni Agt (Associazione guide turistiche della Toscana) e con Federagit Federazione italiana guide turistiche, Accompagnatori e interpreti Confesercenti provinciale e guide abilitate della provincia di Siena. Ogni tappa ha una durata di circa due ore e un prezzo a persona di 27 euro (gratuità per i bambini sotto i 12 anni, numero minimo 10 persone).

Include la visita del borgo con guida abilitata e un ulteriore servizio in base al Comune di riferimento (un museo, un monumento o una degustazione di prodotti locali). Ogni tour avrà date fisse (sabato ore 16 e domenica ore 10,30). Per informazioni e prenotazioni:  www.valdichianaliving.it, ufficio turistico della Strada in piazza Grande (tel. 0578 717484) a Montepulciano.

Gli interessati potranno chiedere il tour anche in altre date più congeniali al loro programma di viaggio.  Oltre alla proposta “A spasso con…” sono disponibili a partire da venerdì 11 settembre le visite guidate short break  di un’ora dei borghi di Montepulciano, Chiusi e Sarteano al prezzo di 12 euro   (venerdì, sabato, domenica, numero minimo 10 persone), anch’esse prenotabili sul portale Valdichiana Living o presso l’ufficio turistico in Piazza Grande a Montepulciano. Ovviamente, le esperienze e le proposte di soggiorno di Valdichiana Living osservano le misure per il contenimento del coronavirus.


Questa notizia è correlata a:

La Valdichiana Toscana inserita nel registro dei Paesaggi Rurali Storici