cultura

Il contributo di Gigi Proietti sul Teatro Verdi. "Io sarei per il recupero dell'originale"

martedì 9 giugno 2020
Il contributo di Gigi Proietti sul Teatro Verdi. "Io sarei per il recupero dell'originale"

"Io sarei per il recupero dell’originale. Terni è una delle città più straziate dai bombardamenti dell’ultima guerra e il restauro del suo teatro può costituire il senso di una continuità culturale ritrovata necessaria nella comunità”. E’ uno dei passaggi della riflessione che l’attore Gigi Proietti, dedica al Teatro Verdi.

I contenuti della lettera con cui Proietti dice la sua sul teatro della città di Terni e sul suo futuro saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà mercoledì 10 giugno, alle 11, nei locali dell’Associazione Culturale "La Pagina", in Via de Filis, 7. Presenti l’architetto Paolo Leonelli e il professor Giampiero Raspetti.